Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Lun 3 - 22:13
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

Comunicato stampa M5S Torino - 3 Luglio 2012

Torino, salvate le discipline bionaturali

Ieri sera il Consiglio Comunale di Torino, con il parere favorevole della giunta, ha approvato la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle che rimanda ulteriormente l'entrata in vigore dei vincoli del regolamento comunale parrucchieri ed estetiste al 31/12/2012. Questi vincoli rischiavano di impedire il proprio lavoro ai numerosi professionisti delle discipline bionaturali (shiatsu, naturopatia, massaggi orientali...) che operano in città e che nulla hanno a che fare con l'estetica, senza essere efficaci per colpire le pratiche illegali e la concorrenza abusiva verso gli estetisti.

In attesa di verificare l'esito del ricorso al TAR presentato da alcune associazioni e di ottenere ulteriori chiarimenti dalla Regione Piemonte, sono stati dunque ottenuti almeno altri sei mesi di tranquillità per tutti gli esercenti delle discipline bionaturali.

"E' giusto far chiudere quei centri massaggi che nascondono attività illecite, che non rispettano le norme igieniche e fiscali o che compiono abusivamente l'attività di estetista, ma questo non può essere ottenuto equiparando i professionisti delle discipline bionaturali agli estetisti" dichiarano i consiglieri Bertola e Appendino. "E' sufficiente applicare le leggi che già ci sono, come recentemente ha fatto la Guardia di Finanza, senza colpire discipline ben diverse dall'estetica."

« Archivio dei comunicati

Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike