Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Mar 4 - 1:50
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

Comunicato stampa M5S Torino - 18 Ottobre 2012

SPENDING REVIEW COMUNALE: UNIFICARE IL DIRETTORE GENERALE ED IL SEGRETARIO E' UTILE E POSSIBILE

Apprendiamo dalla pubblicazione del bando di ricerca per il nuovo Direttore Generale del Comune di Torino effettuato ieri del Sindaco la sua volontĂ  di procedere con una nuova nomina di Direttore Generale.

Da tempo si sapeva infatti che l'ing. Vaciago avrebbe raggiunto alla fine di quest'anno i termini per la pensione, non possiamo però non pensare che non si tratti di una casualità che questo accada proprio quando si inizia a parlare dei parenti del Direttore Generale assunti in Comune o nelle partecipate.

Tutti noi conosciamo bene la difficile situazione finanziaria della Città di Torino e per queste ragioni il Movimento ha proposto di accorpare le due funzioni, così come peraltro previsto dalla legge, di Direttore Generale e di Segretario Generale. Una scelta non solo di carattere economico, visto che l’attuale direttore generale percepisce uno stipendio che aggira intorno ai €300.000 all’anno, bensì anche una scelta di carattere innovativo dal punto di vista organizzativo.

"Possibile che dopo un anno di assunzioni bloccate, concorsi e graduatorie ferme, nidi esternalizzati per mancanza di personale, la prima figura in lista per essere assunta - in caso di rientro nel patto di stabilitĂ  - debba essere quella del Direttore Generale?", dichiarano i consiglieri Appendino e Bertola.
"Invece di discutere nel merito la nostra proposta e venire in aula a rispondere a una nostra interpellanza in materia, ferma in consiglio da settimane, il Sindaco ha preferito agire in fretta e furia e pubblicare questa call. Perché invece non cogliere l’occasione per riorganizzare le competenze all’interno del Comune, delegando agli organi - politici e non - e al Segretario Generale le funzioni dell’attuale funzione di Direzione Generale? I segretari iscritti all’albo sono circa 370, perché non iniziare a sondare da lì per capire se ci sono soggetti disponibili, invece di far partire subito la procedura di nomina ex art 110 di una nuova figura aggiuntiva?", continuano i consiglieri.

"Di questo chiederemo spiegazione in aula lunedì presentando una richiesta di Comunicazioni al Sindaco affinché riferisca in aula. Crediamo infatti che le nostre proposte e alternative siano tutte praticabili e manchi solo la volontà politica di attuarle, mantenendo in piedi un costoso sistema di consulenze e di chiamate dirette politicamente pilotate. Anche in questo caso sembrerebbe evidenziarsi la scelta di continuità con gli anni precedenti", concludono i Consiglieri del Movimento Cinque Stelle.


« Archivio dei comunicati

Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike