Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Ven 24 - 5:08
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

La vera storia di Luigino

(Italiano, "Il Vandalo", sezione del mio sito, Aprile 1996)

Anche in questo caso, ormai non frequento più da anni it.politica, Tom Magistretti ha lasciato le terre virtuali, e non incontro più Luigino Ferrari da una vita. Comunque, penso che le sue uscite restino immortali nella storia di Usenet...
Luigino è un frequentatore fisso del gruppo di discussione it.politica, in cui si è immediatamente fatto notare per le sue argomentazioni precise e puntuali, la sua grammatica e la sua ortografia inappuntabili, e la sua profondità di analisi politica e sociologica della moderna realtà italiana. Poichè nel gruppo it.fan.cuore è stato richiesto di presentare le candidature per il titolo di "simpaticone del mese", ho deciso di scrivere questa pagina per sostenere la candidatura di Luigino, inserendovi qualche assaggio delle sue capacità oratorie. Se questa pagina vi convincerà, vi invito ad intervenire nel gruppo per sostenere la candidatura.

A scanso di equivoci, comunque, preciso che il contenuto di questa pagina vuole soltanto riportare alcuni interventi particolarmente divertenti. Spero che nessuno, nemmeno Luigino, la interpreti come un tentativo di linciaggio o peggio come un insulto diretto - tanto è vero che disapprovo il termine "coglione del mese" proposto dai curatori di it.fan.cuore, perchè mi sembra inutilmente offensivo; non intendo usarlo, nè ritengo che Luigino sia un coglione - solo una persona un po' buffa, che peraltro dice spesso delle cose pienamente condivisibili... Per lo stesso motivo, ho evitato di inserire l'E-mail e il cognome di Luigino.

Naturalmente, sarò ben lieto se qualcuno vorrà fare qualcosa di simile a questa pagina con i miei interventi...



Dunque, la storia comincia quando qualche tempo fa inizio a frequentare il gruppo it.politica e subito mi imbatto in un tipo che posta articoli un po' su tutti gli argomenti, ed è perennemente in polemica con Tom Magistretti. A dire il vero, visto il carattere, le idee e il modo di esprimersi di Tom, non è difficile trovare qualcuno in polemica con lui; diciamo che circa il 99 per cento dei frequentatori del gruppo, incluso il sottoscritto, è prima o poi incorso nelle ire di Tom, che del resto genera da solo circa la metà del traffico del newsgroup, e per questo riceverà probabilmente una medaglia dalla Telecom. Comunque, Luigino mi colpì subito per il seguente articolo, intitolato "Interessante quesito" e pubblicato il 6 aprile 1996:
Mi diceva un accreditato interlocutore: in caso di pericolo atomico,
potento tu e la tua famiglia usufruire di un sicurissimo bunker
antiatomico che faresti ? Beh rispondo, penso che lo usufruirei, e se
uscendo tra morti e rovine doveste trovarvi da soli ? ma, penso che
forse mi dovrei augurare essere stato preferibile seguire la sorte di
tutti gli altri.
Ne convengo, egli saggiunse come convengo che spaccare il paese con
l'intendimento di meglio risolvere i suoi problemi o perlomeno di
poterlo fare per una parte di esso, sia pressapoco realta' della
corrispondente situazione.
- Origin: L'egoismo ingigantisce, non rissolve i problemi.
Innanzi tutto, se non conoscete gli articoli di Luigino, è utile spiegare che egli conclude tutti i propri articoli con un breve motto ("Origin") che, nelle sue intenzioni, dovrebbe riassumere e chiosare il tutto. Ma quello che è notevole, in questo breve pezzo, è la concentrazione di errori ortografici e grammaticali. Luigino sostiene che gli errori ortografici sono dovuti esclusivamente alla fretta nella battitura degli articoli; tuttavia, questa motivazione è chiaramente confutata da un rapido esame della tastiera dei PC: guardate dove sono posizionate la "a" e la "o", e poi capirete che non è assolutamente possibile scrivere "saggiunse" invece di "soggiunse" per un semplice errore di digitazione... Tuttavia, alcune persone gli fecero notare gli errori inclusi nel brano, al che lui rispose, in un articolo seguente, con la seguente, chiarificatrice frase:
In ogni caso non trattandosi un cattedra letteraria, credo valgano
piu' i concetti che la forma.
Effettivamente, "non trattasi un cattedra letteraria" !

A parte questo, è notevole anche la lucida serie di argomentazioni che è contenuta nel brano: in effetti, se qualcuno capisce qual è il senso del dialogo figurato inventato da Luigino mi potrebbe illuminare? Credo che sia qualcosa contro la Lega, ma più di questo non so dire.

Un altro famoso thread, ahimè iniziato dal sottoscritto, fu quello sull'utilità del gruppo it.politica e sul livello della discussione. Riporto soltanto l'intervento di Luigino, a memoria di tutti quegli studenti che ancora arrancano di fronte al terribile scoglio dei pronomi e in particolare della particella "ne":

Convengo sul tuo pessimismo di questa nostra societa' - di cui questo
newsgroup sia pure in percentuale infinitesimale ne rappresenta una
sua espressione - dove purtroppo ne dobbiamo quotidianamente costatare
i diffusi maleodoranti risvolti.
Il secondo "ne" sarebbe ancora passabile, se soltanto esistesse qualcosa a cui potesse logicamente riferirsi: alla società? al pessimismo? al newsgroup? E "dove" allora, cosa riguarda? Ma il primo "ne", così come il successivo "sua", non hanno il benchè minimo senso, specialmente visto il "di cui" iniziale. Mah.

Ma tanto notevoli quanto insospettabili in Luigino sono le capacità poetiche. Ebbene sì, il nostro è anche un valente autore di versi... Tutto cominciò con un articolo intitolato "In prosa", pubblicato poco prima delle elezioni, e che invece della prosa promessa conteneva il seguente testo:

Forse mai come sta volta
l'avvenir e' a mano nostra
dipendendo da quel segno
che puo' far la grande svolta.

Chi a destra chi a manca
ognuno pensa ora e' nostra
ma piuttosto d'affogare
meglio a dadi tenzon fare.
- Origin: A che serve una cosa che non serve.
Indimenticabile. Io gli avevo anche risposto per dire che, visto che si trattava di una poesia, il titolo "In prosa" era quantomeno dubbio, e lui ha postato la seguente risposta:
Su questo ti devo dare ragione, era appropriato dire in versi.
Ed allora per riparare eccoti la replica in versi.

Mi sorprende che l'esporsi
in brevi versi anzi' prosati
possa tanto infastidere
da propor d'esser fermati.

Se cio' anche capitasse
non farei di certo scena
nella vita resta altro
per chi voglia abbia fare.
- Origin: Auguri ed alla prossima.
Meraviglioso! Sorprende che la natura sappia rinnovare nei secoli il miracolo della stupidità umana, acciocchè tutti ne traggano gioia e divertimento, trovando in esso una ragione per vivere, lavorare otto ore al giorno e la sera guardare "Numero Uno" con Pippo Baudo. Più si rileggono questi versi, più ci si interroga sul significato e sull'origine del termine "anzì", con l'accento sulla i. Notevole anche la struttura delle rime, completamente casuali.

Insomma, non voglio appesantire troppo questa pagina, ma ritengo di avere sufficientemente illustrato perchè ritengo Luigino un esponente importante del firmamento degli utenti dei newsgroup italiani. Se siete d'accordo con me, sostenete la sua nomination nel gruppo it.fan.cuore.

Torna alla categoria "Satira e racconti"

Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2019 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike