Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Sab 25 - 19:18
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
Indietro Mononoke Hime Avanti

Il copione in italiano

ATTENZIONE: Questa pagina contiene spoiler (anticipazioni sulla trama).
Se non avete ancora visto il film, la sua lettura potrebbe rovinarvi la visione.

Se desiderate un copione da scaricare e stampare, vi consiglio di prelevare la "Guida alla visione" in formato Word 97, anzichè attendere il caricamento di questa pagina.

Nella sezione dei link troverete anche i copioni di altri film di Miyazaki e Takahata.

Questo copione è stato realizzato per permettere una visione più semplice allo spettatore italiano che disponga solo della versione originale del film, in attesa della pubblicazione della versione italiana (prevista per metà 1999 o più avanti).

Per facilitare la visione sono state introdotte (solo nella versione Word, sorry) delle righe nel copione, con le seguenti convenzioni:

Naturalmente non sempre è possibile essere rigorosissimi su queste definizioni, ma spero che l'uso delle righe sia un aiuto per non perdersi all'interno del copione.

Le note a piè di pagina (anch'esse solo in Word, ri-sorry) servono invece a chiarire alcuni punti che potrebbero non essere chiari e potrebbero sconcertarvi durante la visione. Spero che siano utili e che non distraggano troppo…

Il copione contiene anche i testi e le traduzioni delle uniche due canzoni del film.

L'ultima raccomandazione: cercate di non perdervi le bellissime immagini del film a forza di leggere la sceneggiatura… ma non mancate di cogliere la profondità di questo film, e, nel finale, cercate di non dimenticarvi di respirare :-)

Prima di utilizzare questo copione vi invito a leggere le condizioni d'uso.

Ultima revisione: 12/9/1998

Uomo

Sovraimpress.

Molto, molto tempo fa, questa regione era ricoperta da dense foreste. Dentro queste foreste vivevano gli dèi degli antichi.

Titolo

Mononoke Hime

Ashitaka

Yakkuru!

Ragazza

Signor primogenito!

Ashitaka

Giusto in tempo! La signora Hii ha ordinato a tutti di tornare al villaggio.

Ragazza

Sì, anche il signor Ji l'ha detto.

Ashitaka

Il signor Ji?

Ragazza

Ha detto che la foresta è diversa dal solito.

II ragazza

Tutti gli uccelli sono spariti.

III ragazza

Anche tutte le altre creature sono sparite!

Ashitaka

D'accordo, andrò a sentire il signor Ji.

Ashitaka

Va bene, tornate tutte al villaggio!

Ragazze

Sì!

Ashitaka

Sta arrivando qualcosa…

Ashitaka

Cosa c'è, Ji?

Ji

Non lo so… non è umano.

Ashitaka

La signora Hii ha richiamato tutti al villaggio.

Ji

Arriva!

Ji

E' un Tatarigami!

Ashitaka

Tatarigami?!

Ashitaka

Yakkuru, vai!

Ashitaka

E' diretto al villaggio. Vuole attaccare!

Ji

Ashitaka! Non avvicinarti al Tatarigami! Se lo fai, sarai colpito dalla maledizione!

Ashitaka

Yakkuru!

Ashitaka

Calma! Calmatevi!

Ashitaka

Perché? Perché voi, il riconosciuto dio guardiano della foresta, vi infuriate in questo modo?

II ragazza

Il mostro!

Ragazza

Al villaggio!

Ashitaka

Perché volete attaccare questo villaggio?

Ashitaka

Fermatevi! Calmatevi!

II ragazza

Forza!

Uomo

L'ha sconfitto!

Ragazza

Signor primogenito!

Uomo

Chiamate la signora Hii!

Uomo

Spegnete le fiaccole.

Kaya

Signor primogenito!

Ashitaka

Kaya, non avvicinarti alla ferita.

Uomo

Ashitaka è ferito, dov'è la signora Hii?

Signora Hii

Che nessuno si avvicini alla ferita.

Kaya

Signora Hii!

Signora Hii

Ecco, versa quest'acqua sulla ferita.

Signora Hii

Sebbene io non sappia da dove voi veniate, io mi inchino di fronte a voi,

Signora Hii

e renderò onore alla vostra morte.

Cinghiale

Patetici umani, vi renderete conto della mia sofferenza, quando la mia collera vi colpirà.

Signora Hii

E' successo proprio un bel disastro. Il cinghiale sembra essere venuto da una regione all'estremo ovest.

Signora Hii

Reso pazzo dalle sue ferite mortali, mentre la sua carne andava in putrefazione, egli ha corso senza sosta, raccogliendo su di sé la maledizione fino a diventare un Tatarigami.

Signora Hii

Ashitaka…

Ashitaka

Sì.

Signora Hii

Mostra a tutti il tuo braccio.

Uomo

Signora Hii!

Signora Hii

Ashitaka, sei preparato a guardare il tuo destino negli occhi?

Ashitaka

Sì, sono preparato sin dal momento in cui ho ucciso il Tatarigami con l'arco.

Signora Hii

Hmm… quella ferita gradualmente ti mangerà fino all'osso, e alla fine ti ucciderà.

Uomo

Signora Hii, non c'è nulla che noi possiamo fare?

II uomo

Ashitaka ha salvato il nostro villaggio.

III uomo

…solo per sedere e aspettare…

Signora Hii

Nessuno può modificare il proprio destino. Ognuno di noi può soltanto prolungare l'attesa, oppure prendere l'iniziativa e fronteggiare il proprio destino quando esso si compie.

Signora Hii

Ognuno di noi…

Signora Hii

Questa è la pietra che è venuta dal cinghiale.

Signora Hii

Essa ha spezzato le sue ossa, ha lacerato la sua carne, provocandogli dolore e sofferenza.

Signora Hii

Non mi meraviglia che il cinghiale sia divenuto un Tatarigami.

Signora Hii

Sembra che qualcosa di strano stia accadendo nelle regioni occidentali.

Signora Hii

Devi andare verso occidente, per vedere con occhi non annebbiati. E forse là potrai trovare l'antidoto per la tua maledizione…

Ashitaka

Sì.

Vecchio

Sconfitti nella guerra contro il Giappone, ci siamo nascosti in questo posto per più di cinquecento anni.

Vecchio

Mi è giunta voce che il potere dell'imperatore sia stato rimpiazzato da quello dello Shogun, che a sua volta è divenuto debole.

Vecchio

Ma il nostro sangue continua ad indebolirsi.

Vecchio

Dev'essere il destino a condurre in un viaggio ad occidente il giovane uomo che avrebbe dovuto diventare il nostro capo.

Signora Hii

Segui le regole, difenditi e vivi con energia.

Kaya

Signor primogenito!

Ashitaka

Kaya! E' vietato camminare in giro di notte in questo modo.

Kaya

Subirò la punizione, ma, per favore, accettate questo dono come un sostituto della mia presenza!

Ashitaka

Questo… questo è il tuo prezioso pugnale di cristallo.

Kaya

Ho messo dentro una magia per proteggervi durante i vostri viaggi.

Kaya

Voi sarete sempre nei miei pensieri, e un giorno forse… forse…

Ashitaka

Anch'io penserò a te. Sarai sempre nei miei pensieri, Kaya, sempre.

Ashitaka

Una guerra?

Samurai

Uccideteli tutti!

II samurai

Accerchiateli!

Samurai

Voglio la testa di quel bastardo!

II samurai

Combattete! Combattete!

Ashitaka

Fermo!

Uomo

Eeeh?!?

Ashitaka

Cosa diavolo succede a questo braccio?

Samurai

Non lasciatelo scappare!

II samurai

Uccideteli!

Ashitaka

Non ostacolatemi, sto passando!!

Samurai

Mostro!

Ashitaka

La ferita è diventata più scura.

Jiko-Bou

Maledizione, ha il gusto dell'acqua calda!!

Jiko-Bou

Oh, eccolo!

Ashitaka

Questo va bene?

Venditrice

Cosa? Cosa diavolo è questo? Questo non è denaro.

Venditrice

Se non hai il denaro, ridammi il riso!!

Jiko-Bou

Bene bene, aspetta un momento… fammi vedere.

Jiko-Bou

Hmm? Ehi, donna! Questa è una pepita d'oro piuttosto grande!

Jiko-Bou

Se preferisci il denaro, pagherò il riso.

Jiko-Bou

Ehi voi, c'è una casa di cambio qui intorno? O no?

Jiko-Bou

Alla persona che la trova darò un sacchetto di riso. No, gli darò tre sacchetti di riso!

Jiko-Bou

Ehi! Aspetta!

Venditrice

Ridammelo! E' mio!

Jiko-Bou

Perché così di fretta? Non c'è bisogno che mi ringrazi, sono io quello che deve ringraziarti.

Jiko-Bou

Non sarei mai uscito vivo da quella zuffa da quattro soldi se non fosse stato per te.

Jiko-Bou

Eh! Sei veramente il coraggio in persona…

Jiko-Bou

Hmmm, così te ne sei accorto anche tu?

Jiko-Bou

Mostragli la schiena per un secondo e sarai marchiato per sempre…

Jiko-Bou

Combattere sarebbe uno spreco di tempo. Va bene se ce la caviamo correndo?

Jiko-Bou

Hmm… così il cinghiale è diventato un Tatarigami.

Ashitaka

Ho seguito le sue orme, ma quando ho attraversato il villaggio l'ho perso.

Jiko-Bou

Era prevedibile.

Jiko-Bou

Guarda là.

Jiko-Bou

C'era un villaggio, l'ultima volta che sono passato.

Jiko-Bou

Inondazioni, frane di fango, tempeste di fuoco… molta gente deve essere morta.

Jiko-Bou

La guerra, la malattia… la gente ingoia una maledizione dopo l'altra lietamente, suggellando il destino con la propria morte.

Jiko-Bou

Se parliamo di maledizioni, questo mondo è una maledizione di per se stesso.

Jiko-Bou

Mm… buono.

Ashitaka

Ho commesso un errore ad andare giù al villaggio. Ho ucciso due persone per farlo.

Jiko-Bou

No, perché grazie a te mi sono salvato. Allungami la tua tazza, devi prima di tutto mangiare.

Jiko-Bou

Tutti muoiono, semplicemente accade, prima o poi.

Jiko-Bou

Mmm… che bella tazza.

Jiko-Bou

Guardandoti, mi viene in mente una vecchia leggenda tramandata da antichi scritti.

Jiko-Bou

Quella di un uomo coraggioso vestito con un mantello rosso, venuto dall'est, che usa frecce rifilate con la pietra.

Jiko-Bou

La cosa più importante è non lasciarsi corrodere dalla morte.

Jiko-Bou

Bene, questa è una cosa che ho imparato dal mio maestro molto tempo fa.

Jiko-Bou

Vai avanti, finisci di mangiare, è il tuo riso dopotutto.

Ashitaka

Hai mai visto qualcosa del genere?

Jiko-Bou

E sarebbe?

Ashitaka

Viene dal corpo del cinghiale. E' ciò che ha inferto al cinghiale la ferita mortale.

Jiko-Bou

Procedendo ancora oltre verso occidente, nel cuore delle montagne si stende una foresta interdetta agli uomini, la foresta dello Shishigami.

Ashitaka

La foresta dello Shishigami?

Jiko-Bou

Gli animali che abitano la foresta sono enormi e si dice che siano ancora tali e quali com'erano nell'antichità.

Jiko-Bou

Alla fine se n'è andato, proprio come pensavo.

Uomo

Andate!

II uomo

Forza, andate!

Eboshi

Ehi, voi! E' soltanto un po' più in là, non abbassate la guardia!

Uomo

Eccola! E' il dio-cane della montagna!

Eboshi

Mantenete calme le bestie! Conservate il sangue freddo. In formazione!

Gonza

Non fate bagnare la polvere da sparo, e fateli arrivare vicino prima di sparare.

Eboshi

Numero uno, fuoco!

Eboshi

Numero due, fuoco!

Gonza

Ce n'è soltanto una manciata.

Eboshi

Sono soltanto i cuccioli… perché la madre non si fa vedere?

Eboshi

Moro!

Eboshi

Vieni, Moro!

Gonza

Ce l'abbiamo fatta!

Eboshi

No, lei è immortale, non si può uccidere tanto facilmente.

Gonza

Ci siamo presi una bella bastonata, che cosa facciamo?

Eboshi

Andiamo via subito.

Gonza

E quelli che sono caduti nel burrone?

Eboshi

Raggruppatevi e rimettetevi in formazione.

Ashitaka

Sta respirando.

Ashitaka

Tieni duro.

Ashitaka

Mi chiamo Ashitaka! Vengo dalle lontane terre ad oriente!

Ashitaka

Siete voi gli antichi dei che stando alle leggende abitano la foresta dello Shishigami?

San

Vai!

Kouroku

Ahi!

Ashitaka

Kodama? Qui vivono dei Kodama?

Ashitaka

Fermo, se ti muovi peggiorerai le tue ferite.

Ashitaka

Se ti rilassi non ti succederà nulla di male.

Ashitaka

I Kodama sono segno che la foresta è ancora pura e incontaminata.

Kouroku

No, questi cosi richiamano lo Shishigami.

Ashitaka

Shishigami? Un grosso cane di montagna?

Kouroku

No, qualcosa di ancora più mostruoso, il capo di tutti loro!

Kouroku

Aaagh! Eccoli!

Ashitaka

Yakkuru non ha paura. Non c'è alcun pericolo qui attorno.

Ashitaka

Mi scuso, ma devo attraversare la vostra foresta.

Kouroku

Non penso che alla fin fine fosse un'idea così buona… torniamo indietro.

Kouroku

E' impossibile passare attraverso queste foreste.

Ashitaka

La corrente del fiume è troppo forte perché noi possiamo attraversare, e se non ci sbrighiamo i feriti non ce la faranno.

Ashitaka

Ci stai guidando attraverso la foresta? Per essere sicuro che non perdiamo la strada…

Kouroku

Signore, vogliono confonderci, ne appaiono sempre di più…

Ashitaka

E così questa è la vostra madre? Che splendido albero!

Ashitaka

Le orme di quella ragazza, e anche quelle dei cani della montagna…

Ashitaka

Questo dev'essere il loro territorio…

Kouroku

Signore, questo posto è parecchio pericoloso, questi sono i cancelli per l'altro mondo!

Ashitaka

Hai ragione, allora riposiamoci.

Ashitaka

Orme?

Ashitaka

Segni di uno zoccolo con tre dita…

Ashitaka

Sono ancora freschi…

Kouroku

Ma che succede?

Kouroku

Signore! Cosa è successo?

Kouroku

Tutto a posto?

Kouroku

E' per questo che vi ho detto che qui era pericoloso.

Ashitaka

Hai visto qualcosa?

Kouroku

Eh?

Ashitaka

No, non importa.

Ashitaka

Manca ancora poco, tieni duro.

Uomo

Mi… mi dispiace…

Ashitaka

E' andato.

Ashitaka

Eh? Improvvisamente il mio corpo sembra così leggero!

Kouroku

Eh? Ehi, è guarito!!

Kouroku

Ahi! Forse no…

Kouroku

Signore! Siamo arrivati, ce l'abbiamo fatta!

Ashitaka

Sembra una specie di castello.

Uomo

Quella è Tataraba, la fabbrica di lavorazione costruita da Eboshi; qui lavoriamo nelle miniere per produrre l'acciaio.

II uomo

Sta arrivando qualcosa dalla foresta!

III uomo

I Mononoke?

Kouroku

Sono io, Kouroku, il pastore del bestiame!

Donna

E' Kouroku!

Uomo

E' vero! Si stanno dirigendo qui con la barca proprio adesso!

Gonza

Che cos'è tutto questo trambusto?!

Gonza

Fate silenzio! Sto cercando di scrivere!

Uomo

Kouroku è vivo!

Gonza

Cosa?

Uomo

Non sei un fantasma, vero?

II uomo

Dove sono gli altri?

III uomo

Ce n'erano altri due, caduti nel burrone.

Kouroku

I soli che si sono salvati siamo noi.

Donna

Sono sempre i pastori a morire…

Gonza

Fatemi passare!

Uomo

Signor Gonza, chi può essere la persona col mantello rosso?

Gonza

Non ho mai visto prima uno che gli assomigliasse…

Uomo ferito

Quest'uomo ci ha trasportati per tutta la strada fino a qui.

Uomo ferito

Ringraziatelo! Ahhhh!!!

Gonza

Voi là, non muovetevi!

Gonza

Per prima cosa, vi ringrazio per averci riportato i nostri feriti.

Gonza

Ma c'è qualcosa di strano: siete arrivati appena dopo che anche noi avevamo concluso il viaggio di ritorno.

Gonza

Inoltre apparentemente siete passati attraverso la foresta dello Shishigami portando con voi…

Toki

Kouroku!!! Sei vivo!!

Gonza

Eh?

Kouroku

Toki!

Toki

Fannullone! Come pensi che mangeremo con la tua gamba rotta in quel modo?

Kouroku

Toki, ma io…

Toki

Facendomi preoccupare per tutto il tempo! Avresti dovuto essere divorato dai lupi…

Toki

Così mi sarei scelta un marito migliore!

Kouroku

Tokii… per una volta, dammi un'attimo di respiro… per favoreeee…

Gonza

Toki! Vai a tenere le tue discussioni domestiche da un'altra parte.

Toki

Che cosa avete detto? Abbandonare i feriti in quel modo!

Toki

Che razza di soldato siete?

Toki

Perché non agite come un uomo e non mettete la vostra vita sulla strada di un cambiamento?

Gonza

Non c'era nulla che potessi fare…

Toki

Ti ringrazio. Hai salvato persino un uomo patetico come lui.

Ashitaka

Ne sono lieto. Temevo che forse non avrei dovuto riportarlo indietro.

Toki

Hmmm… hai una bella voce, sembri un gran bel giovanotto… fammi vedere il tuo volto.

Eboshi

Gonza…

Eboshi

Per favore, fai da guida al nostro ospite, vorrei ringraziarlo più tardi.

Eboshi

Kouroku…

Eboshi

Bentornato, mi dispiace per averti abbandonato come ho fatto.

Toki

Oh, per favore!

Toki

Se lo meritavano, signora Eboshi!

Eboshi

Toki, per favore perdonami anche tu: sebbene io fossi con lui, ho permesso che ciò accadesse.

Toki

Oh no, se tutti gli uomini fossero rimasti assieme ora si starebbero divertendo come non mai nella pancia di un cane di montagna!

Donne

(ridono) Hai proprio ragione!

Eboshi

Viaggiatore, riposa tranquillamente.

Toki

Aaah, sei proprio un bel ragazzo, dopotutto!

Inservienti

Ehi, c'è voluto un mucchio di lavoro per mettere assieme tutta questa roba, mangiatela con rispetto.

Donna

Dove, dove?

Donna

Quella persona laggiù?

Donna

Ooooh… è proprio bello, proprio come ha detto Toki!

Uomini

Chiudete la bocca una volta tanto! Non vedete che qui stiamo piangendo per i morti?

Uomini

Se proprio cercate degli uomini di bell'aspetto, ce ne sono alcuni proprio qui!!

Donne

Baaah! Chi desidererebbe dei mandriani?

Donne

Ehi, viaggiatore! Perché non vieni con noi?

Donne

Non restare in un posto puzzolente come questo.

Uomo

Cosa? Cosa avete detto? State mangiando il riso che abbiamo portato a casa a rischio della nostra vita! Spero che la vostra bocca marcisca!

Donna

Ah! E chi fa funzionare la fucina che fabbrica il metallo che permette di comprare il riso?

Donna

Lavoriamo alla fucina per tutta la notte!

Ashitaka

Vorrei fermarmi più tardi, se ciò non vi crea dei problemi, e vedere il posto in cui lavorate.

Donne

Davvero? Allora aspetteremo!

Uomo

Per favore, non sentirti disgustato.

Uomo

La signora Eboshi tratta troppo bene queste donne, innanzi tutto.

Ashitaka

Sì, ma ho sentito dire che donne in salute sono il segno di un villaggio florido.

Uomini

Normalmente nessuno accetterebbe di lavorare alla fucina.

Uomini

Ma la signora Eboshi accoglie tutte le donne che sono state abbandonate.

Uomini

E' una persona di buon cuore.

Uomo

Ehi, stai sputando cibo per tutto questo posto.

III uomo

E' veramente una persona impressionante, e non le importa nulla delle maledizioni o della sfortuna!

Uomo

Sì, proprio così!

Uomo

Questa storia con gli dei della montagna non è nulla rispetto a quel che è successo quando è venuto il Naganokami!

Ashitaka

Naganokami?

III uomo

Era un cinghiale davvero grande, il padrone da queste parti, e nessuno poteva avvicinarsi alle montagne,

III uomo

nonostante una montagna piena di ricchezze si innalzasse proprio davanti a noi.

IV uomo

Ce la siamo vista veramente brutta, specialmente perché abbiamo usato tutto il ferro delle altre miniere.

V uomo

Praticamente tutti furono uccisi…

Uomo

Il nostro lavoro è quello di spogliare le montagne dalla foresta ed abbattere gli alberi.

Uomo

Così il dio della foresta divenne infuriato con noi.

VI uomo

Ehi! Hanno cominciato!

II uomo

E poi è comparsa la signora Eboshi con le sue truppe di Ishibiyashi.

Uomo

Ehi, c'è qualche problema?

Uomo

La mano ti fa male?

Ashitaka

No, stavo soltanto pensando al dio cinghiale, il suo dolore e la sua sofferenza devono essere stati tremendi.

Eboshi

Ashitaka, mi scuso per avervi fatto attendere.

Eboshi

Che buon odore.

Eboshi

Cominciate a prepararvi per domani.

Eboshi

Dite a tutti di prendersi una pausa.

Donna

Sissignora.

Eboshi

Ci sono alcuni che pensano che voi siate dalla parte dei samurai o dei Mononoke e non si fidano completamente di voi.

Eboshi

Molti cercano di conquistare il controllo di Tataraba.

Eboshi

Per favore, potreste dirmi il motivo del vostro viaggio?

Ashitaka

Dovreste conoscere questa pietra.

Ashitaka

E' quella che ha colpito l'osso e ha lacerato la carne del dio cinghiale, causando la sua trasformazione in Tatarigami.

Ashitaka

Ho ricevuto questa ferita quando ho inferto il colpo decisivo al cinghiale.

Ashitaka

E' un ricordo che porterò con me finchè vivrò.

Eboshi

Dov'è il vostro paese?

Eboshi

Cavalcate uno strano animale.

Ashitaka

Tra settentrione ed oriente, ma non posso dire altro.

Gonza

Se non lo sputi fuori, ti farò a pezzi immediatamente!

Eboshi

E a cosa vi servirebbe conoscere il segreto di quella pietra?

Ashitaka

Vedrò con occhi non annebbiati, e prenderò una decisione.

Eboshi

Vedere con occhi non annebbiati? (ride)

Eboshi

Capisco. Vi mostrerò il mio segreto. Venite!

Gonza

Signora Eboshi!

Eboshi

Gonza! Ti lascio da fare il resto.

Eboshi

Questo è il mio giardino, quello che tutti temono.

Eboshi

Se vuoi conoscere il segreto allora vieni con me.

Eboshi

Scusateci.

Lebbroso

Abbiamo appena finito di costruirne uno.

Eboshi

E' ancora un po' troppo pesante.

Lebbroso

E lo dite mentre lo tenete con tanta facilità!

II lebbroso

Se lo facessimo troppo leggero, le guarnizioni di rame non terrebbero.

Eboshi

Io non sono l'unica che li userà. Ho intenzione di darli anche alle donne.

III lebbroso

Senza dubbio sarebbe un'immagine da vedere!

Eboshi

Questo è il nuovo Ishibiya che la mia gente ha sviluppato.

Eboshi

Quelli cinesi sono pesanti, e difficili da usare.

Eboshi

Con queste frecce di fuoco, non dovremo avere paura né dei mostri né dei samurai vestiti di armatura!

IV lebbroso

Mamma mia, la signora Eboshi vuol conquistare il Giappone!

Eboshi

Mi spiace per avervi fatto lavorare così duramente. Farò portare a tutti voi del sake, tra un po' di tempo.

V lebbroso

Sarebbe decisamente un sollievo.

Ashitaka

Non vi è bastato aver conquistato le foreste degli dei della montagna, facendoli diventare dei Tatarigami?

Ashitaka

Volete spargere altro terrore, rabbia, disperazione, con questi Ishibiya?

Eboshi

Mi dispiace di avervi causato tutti questi guai; certamente quella pietra è opera mia.

Eboshi

Quello stupido cinghiale avrebbe dovuto esercitare la sua vendetta contro di me…

Eboshi

Il vostro braccio destro sembra cercare di uccidermi…

Ashitaka

Se la mia maledizione se ne andasse così facilmente lo farei, ma questo braccio non si limiterebbe soltanto a quello.

Eboshi

Il vostro braccio non si fermerebbe prima di aver massacrato tutti quelli che sono in questa stanza?

VII lebbroso

Signora Eboshi, l'Anziano vuole parlare.

Anziano

Signora Eboshi, non dovete sottovalutare la forza di questo giovane.

Anziano

Giovane uomo, anch'io sono maledetto, e capisco la vostra rabbia e la vostra disperazione molto bene.

Anziano

Se lo capite, per favore, non uccidetela.

Anziano

Lei è l'unica ad averci trattato come normali esseri umani.

Anziano

Lei è l'unica che non abbia avuto paura della nostra carne in putrefazione, e che abbia lavato le nostre fasciature con le sue stesse mani…

VII lebbroso

Anziano!

Anziano

Vivere è estremamente doloroso. Maledetto il mondo, maledetta la gente, eppure si deve continuare a vivere.

Anziano

Per favore, prestate attenzione alle mie umili parole.

Eboshi

Sembra che siano venuti di nuovo.

Eboshi

Quando scende la notte loro tornano qui per piantare semi di albero e riconquistare la foresta.

Eboshi

Ashitaka, resterete qui ad aiutarci?

Ashitaka

Intendete spogliare persino la foresta dello Shishigami?

Eboshi

Se gli antichi dei scompaiono allora anche i Mononoke non saranno nulla più che bestie.

Eboshi

Una volta che la luce sarà entrata nella foresta e che gli dei della montagna saranno stati calmati, questa zona diverrà florida.

Eboshi

E la principessa Mononoke potrà diventare umana.

Ashitaka

La principessa Mononoke?

Eboshi

E' una povera ragazza il cui cuore è stato rubato dagli dei della montagna.

Eboshi

Continua a braccarmi per uccidermi.

Eboshi

Si dice che il sangue dello Shishigami possa curare quasi tutte le malattie.

Eboshi

Con esso io voglio curare i lebbrosi,

Eboshi

e forse esso contiene la chiave per guarire la vostra maledizione.

Lebbroso

Signora Eboshi…

Lebbroso

Come le sembra l'Ishibiya?

Eboshi

Proprio adatto a distruggere un'intera nazione.

Eboshi

Ma è ancora un po' troppo pesante.

Tatara Fumu Onnatachi (Le donne che spingono il mantice)
Testo: Hayao Miyazaki (?) - Musica: Joe Hisaishi

Hitotsu Futatsu wa Akago mo Fumuga
Mittsu Yottsu wa Oni mo Naku, Naku
Ttara Onna wa Kogane no Nasake
Tokete Nagarerya Yaiba ni Kawaru

 

Uno, due, anche i bambini sanno spingere
Tre, quattro, anche un orco urlerebbe
L'amore dorato delle donne del mantice
Fonde e scorre, e si trasforma in una lama

Toki

Tu…

Ashitaka

Signora Toki, posso spingere accanto a voi?

Toki

Eh? Ehi, aspetta…

Ashitaka

Posso fare cambio con voi?

Toki

Ci siete state sopra per parecchie ore, quindi lasciate che lo faccia lui.

Donna

Sei davvero venuto, alla fine!

Toki

Visto? Vi ho detto che era un brav'uomo.

Donna

Ah, si sta solo mettendo in mostra.

Toki

Vi consumerete completamente, Signor Viaggiatore, se andrete avanti a quella velocità.

Ashitaka

E' un lavoro davvero duro…

Toki

Sì, davvero. Cinque giorni la settimana, tutto il giorno fino a notte inoltrata.

Ashitaka

La vostra vita è dura?

Toki

Sì, ma confrontata con la vita che facevamo prima è molto meglio… vero?

Donna

Certo! Riceviamo un mucchio di cibo e gli uomini non ci incalzano.

Donne

Come? Stai già andando via? Dovresti rimanere e lavorare con noi!

Ashitaka

Grazie, ma c'è qualcuno che devo incontrare.

Ashitaka

Sta arrivando.

Guardia

La principessa Mononoke!!

Ashitaka

Fermatevi!

Ashitaka

Non ho alcun desiderio di combattere con voi!

Uomo

E' saltata sul tetto! Sta dirigendosi alla casa del villaggio!

Uomo

Puttana!

Uomo

Piccolo pezzo di…

Gonza

Portate qui altre guardie!

Gonza

Aumentate le truppe degli Ishibiya! Non lasciatela uscire dal borgo!

Uomo

Non abbandonate le vostre postazioni! Niente pigrizia!

Donna

Mi sembra che sia sul tetto.

Toki

Non gridate! Continuate a spingere senza fermarvi!

Toki

Se lo lasciamo andare non saremo in grado di riaccendere il fuoco!

Eboshi

E' sola?

Gonza

Sì, sembra che l'abbiamo rinchiusa in un angolo. Probabilmente è dietro di voi.

Eboshi

Non ho scelta, allora. Venite.

Eboshi

Principessa Mononoke! Riesci a sentirmi? Sono proprio qui!

Eboshi

Se vuoi ottenere vendetta su di noi in nome della tua tribù,

Eboshi

qui ci sono alcune donne che vogliono vendicarsi su di te per la morte dei loro mariti uccisi dai tuoi lupi!

Donna

Stanotte chiuderemo questa faccenda una volta per tutte!

Uomo

Eccola!

Uomo

E' sul tetto!

Gonza

Lasciate libero il passaggio qui davanti, altrimenti sarete colpiti!

Ashitaka

E' una trappola, principessa dei cani di montagna!

Ashitaka

Torna alla tua foresta! Non morire come un cane!!

Ashitaka

Anche sopravvivere è un atto coraggioso!

Gonza

Lo sapevo! Era uno dei loro.

Eboshi

Lasciate che agisca come gli piace.

Gonza

Va bene, l'abbiamo presa! Sta cadendo!

Eboshi

Non muovetevi! Un cane di montagna può ancora morderti anche se gli è rimasta soltanto la testa.

Eboshi

Sparate nel punto in cui cadrà.

Donna

Sissignora!

Eboshi

Fuoco!

Ashitaka

Non muovetevi!

Ashitaka

Riprenditi.

Ashitaka

No, no!

Donne

Non lasciatela scappare! Uccidetela!

Uomo

Signor Gonza, state bene?

Gonza

Non preoccupatevi per me! Andate!

Gonza

Lo sapevo, che eri uno dei Mononoke!

Gonza

Fermati!

Ashitaka

Per favore, spostati.

Eboshi

Cosa stai facendo, Ashitaka?

Ashitaka

Prenderò la vita di questa ragazza tra le mie mani.

Eboshi

Vuoi prendere questa cagna delle montagne come tua moglie?

Ashitaka

C'è qualcosa di nero che infesta la vostra anima.

Ashitaka

E anche la sua.

Ashitaka

Guardate tutti! Questa è la maledizione della vendetta e dell'odio che fa marcire la carne e richiama la morte!

Ashitaka

Non alimentate ancora questa rabbia e questo odio!

Eboshi

Che insolenza!

Eboshi

Non cercare di sfoggiare con me le tue ridicole sfortune! Devo essere io a tagliarti quel braccio?

Ashitaka

Qualcuno mi dia una mano!

Ashitaka

Non preoccupatevi, riprenderà conoscenza.

Donne

Signora Eboshi!

Ashitaka

Io terrò con me questa ragazza!

Donna

Aspetta! Non ti lascerò andare via dopo quello che hai fatto alla signora Eboshi!

Donna

Non muoverti!

Donna

Kyo, no!

Donna

Cammina ancora…

Gonza

Come sta la signora Eboshi?

Uomo

Sta bene.

Gonza

Portatemi il mio Ishibiya! Radunate qui sopra le truppe degli Ishibiya!

Gonza

Non li lascerò fuggire!

Donna

Signora Toki, affrettatevi!

Toki

Tu… tu…

Uomo

Signore, non posso lasciarvi passare.

Uomo

A meno che non siate un abitante del villaggio, non posso aprirvi il portone.

Guardia

Per favore, tornate indietro.

Guardia

Voi avete salvato i nostri compagni, e non desideriamo avervi come nemico.

Guardia

Per favore…

Ashitaka

Sono venuto qui di mia spontanea volontà e me ne andrò di mia spontanea volontà.

Guardia

E' impossibile. Ci vogliono dieci uomini per aprire il portone.

Uomo

Signore, per favore, fermatevi! Morirete!

Uomo

Si è mosso!

Gonza

Spostatevi di lato!

Gonza

Sono i cani della montagna!

Gonza

Fuoco… fuoco… fuoco…

Ashitaka

Fermatevi! La vostra principessa è al sicuro!

Ashitaka

Sto venendo da voi, adesso!

Ashitaka

Yakkuru, vai.

Ashitaka

Mi dispiace di avervi messo nei guai.

Uomo

E' andato.

San

Aspettate!

San

E' la mia preda.

San

Sei stato colpito?

San

Morirai?

San

Perché hai interferito? Rispondimi, prima di morire!

Ashitaka

Non volevo lasciarti morire.

San

Chi ha paura della morte? La mia vita non significa nulla, se non posso farla pagare a quei bastardi!

Ashitaka

Dalla prima volta che ti ho incontrato…

San

Per esserti messo in mezzo, ora sei tu quello che morirà come un cane!

San

Ti taglierò la gola da parte a parte e metterò fine al tuo inutile farfugliare!

Ashitaka

Sopravvivi…

San

Dici ancora queste stupidaggini? Non presterò mai orecchio ad un umano!

Ashitaka

Come sei bella…

Lupo

Che c'è, San? Devo essere io a farlo a pezzi?

San

Gli Shoujou…

Lupo

Shoujou, che cos’è questa insolenza che mostrate nei confronti della tribù dei Moro?

Shoujou

Questa è la nostra foresta.

II shoujou

Consegnateci l’umano.

III shoujou

Consegnateci l’umano e andatevene.

Lupo

Tornate indietro, prima che la morte scenda su di voi.

Shoujou

Andate. Andate. Noi mangeremo l’umano.

II shoujou

Noi mangeremo l’umano.

Shoujou

Lasciateci mangiare l’umano.

San

Shoujou!

San

Perché voi, i guardiani della foresta, desiderate mangiare qualcosa di tanto indegno come un umano?

Shoujou

Noi mangiamo l’umano e riceveremo il suo potere.

Shoujou

Vogliamo possedere il potere dell’umano. Ecco perché mangiamo l’umano.

San

No, non dovete. Non riceverete il potere dell’umano.

San

Il vostro sangue verrà contaminato e non sarete più degli Shoujou.

Shoujou

Noi piantiamo alberi.

II shoujou

Noi piantiamo alberi. Gli umani uccidono gli alberi. La foresta non ritorna.

Shoujou

Vogliamo uccidere l’umano.

San

Non perdete la speranza, continuate a piantare gli alberi. Abbiamo lo Shishigami dalla nostra parte.

San

Il clan dei Moro combatterà fino alla fine di tutto.

Shoujou

Il grande Shishigami non combatte. Noi moriamo tutti.

Shoujou

La principessa dei cani di montagna è contenta perché lei è umana.

Lupo

Scimmie insolenti! Lacererò le vostre gole con queste zanne!!

San

Fermo!

San

Sto bene. Non preoccuparti per me.

San

Vai a casa. Mi occuperò io di questo umano.

Lupo

Cosa ne facciamo? Posso divorarlo?

San

No, non puoi divorarlo. Ora va'.

San

Vieni qui! Siamo amici.

San

Trasporterò io il tuo padrone, quindi dammi il tuo aiuto.

San

Sei intelligente.

San

E' meglio non venire quassù.

San

Odore di umano…

San

Vai dove ti piace e fai quello che vuoi.

Jiko-Bou

Oh… è venuto fuori!

Jiko-Bou

Il Didarabocchi! Che stai facendo? Muoviti e guarda!

Cacciatore

Perché diavolo pensi che mi sia messo questo vestito puzzolente?

II cacciatore

Ma se guardi verso lo Shishigami verrai accecato!

Jiko-Bou

E voi vi considerate i migliori cacciatori dell'Imperatore??

Jiko-Bou

L'Imperatore ha approvato la caccia allo Shishigami. Ora, sbrigatevi!

Jiko-Bou

Il Didarabocchi è la forma notturna dello Shishigami.

Jiko-Bou

Sta per mutare nella sua vera forma.

Jiko-Bou

Oh, ecco che comincia!

Cacciatore

Signor Jiko-Bou…

Jiko-Bou

Eh? Che c'è?

Cacciatore

Laggiù.

Jiko-Bou

Così in gran numero…

Cacciatore

Non sono cinghiali di questa foresta.

Cacciatore

Devono appartenere ad altre tribù.

Cacciatore

E' l'Okkotonushi del Jinsei!!

Jiko-Bou

Jinsei? Vuoi dire che hanno attraversato il mare??

Cacciatore

Non c'è il minimo dubbio.

Cacciatore

E' stato questo mostro a radunarli tutti qui!

Jiko-Bou

Ci ha visto! Ritirata!

Jiko-Bou

Muovetevi! Saltate, saltate!

Ashitaka

Niente ferita…

Ashitaka

Yakkuru!

San

Quando ti svegli, ringrazia Yakkuru.

San

E' rimasto vicino a te per tutto questo tempo.

Ashitaka

Come fai a conoscere Yakkuru…

San

Mi ha detto molte cose su di te e sulla foresta del tuo paese.

San

Il grande Shishigami ti ha risparmiato la vita, ecco perché ti aiuto.

Ashitaka

Ho fatto uno strano sogno… un cervo dorato.

San

Mangia.

San

Mastica.

Cinghiale

Siamo venuti per uccidere gli umani e proteggere la foresta.

Cinghiale

Perché un umano si trova qui?

Moro

Lei è mia figlia. Qui non ci sono umani.

Moro

Tornate alla vostra terra e uccidete la gente laggiù, se volete.

Cinghiale

Noi uccidiamo per proteggere la foresta dello Shishigami.

Cinghiale

Perché un umano si trova qui??

San

Il grande Shishigami ha salvato la vita di questo umano.

San

Questo è il motivo per cui dovete lasciarlo stare e tornare indietro.

Cinghiale

Il grande Shishigami ha salvato un umano? Volete dire che ha guarito un umano??

Cinghiale

Perché non ha salvato Naganokami?

Cinghiale

Non è forse lo Shishigami la guardia della foresta??

Moro

Il grande Shishigami dà e toglie la vita.

Moro

Avete dimenticato anche questo, voi cinghiali?

Cinghiali

No! I cani di montagna vogliono tenere il grande Shishigami per sé, e salvano gli umani ma non lui!

Moro

Prima dovete temere la morte, come me.

Moro

Anch'io porto il veleno degli umani dentro il mio corpo.

Moro

Io guardo arrivare la mia morte senza indietreggiare.

San

Moro, per questo devi chiedere al grande Shishigami di…

Moro

San, ho già vissuto abbastanza.

Moro

Lo Shishigami probabilmente assorbirà la mia vita, invece di guarire le mie ferite.

San

Non è vero! Madre, tu hai difeso il grande Shishigami per tutta la tua vita!

Cinghiale

Noi della tribù dei cinghiali non ce ne andremo mai!

Cinghiale

Voi avete perso, membri della tribù di Moro! Codardi!

San

Silenzio! Se vi prenderete gioco di mia madre non vi perdonerò mai!

Ashitaka

Dei della foresta, per favore ascoltatemi.

Ashitaka

Io sono colui che ha inferto il colpo mortale a Naganokami senza pietà o rimpianto.

Ashitaka

Questa è la maledizione che porto a causa di quel gesto.

Ashitaka

Sono giunto qui con la speranza che lo Shishigami potesse curarmi da questa maledizione.

Ashitaka

Comunque, lo Shishigami ha guarito le mie ferite, ma non la mia maledizione.

Ashitaka

Finchè la maledizione non avrà divorato la mia vita, io dovrò soffrire.

Moro

E' Okkotonushi. Finalmente qualcuno che potrebbe capire.

San

Aspettate, Okkotonushi, non dovete mangiare questa persona!

Okkotonushi

Ah… tu sei la figlia di Moro. Ho sentito le voci.

San

I vostri occhi…

Okkotonushi

Per favore, spostati. Non lo mangerò.

Ashitaka

Principessa dei cani di montagna, è tutto a posto.

Ashitaka

Desidero riportarvi le ultime parole di Naganokami.

Okkotonushi

Grazie, giovane uomo.

Okkotonushi

E' certamente triste che dalla nostra tribù sia emerso un Tatarigami…

Ashitaka

Okkotonushi, esiste un modo di rimuovere questa maledizione?

Okkotonushi

Vattene da questa foresta. La prossima volta che ci incontreremo dovrò ucciderti.

Moro

Okkotonushi, non possiamo vincere contro gli Ishibiya degli umani semplicemente grazie al nostro numero.

Okkotonushi

Moro, osserva la nostra tribù. Stanno diventando sempre più prigionieri dell'ottusità.

Okkotonushi

Se continua così, cominceranno a cacciarci semplicemente come carne.

Okkotonushi

Anche se tutti quelli della mia specie dovranno morire, farò in modo che gli umani sentano la mia vendetta!

Moro

Se cerchi il combattimento, allora diventi non migliore di loro.

Okkotonushi

Non ho mai pensato di sfruttare la forza dei cani di montagna.

Okkotonushi

Anche se noi stiamo per essere completamente annientati, gli mostreremo la furia dei cinghiali!

San

Il grande Shishigami…

Uomo

Fate arretrare le bestie!

Eboshi

Non sparate ancora! Attirateli più vicino!

Eboshi

Fuoco!

Uomo

Portate avanti la prossima linea! Muovetevi!

Nemico

Ritirata!

Nemico

Tu, putt…

Jiko-Bou

Oh oh, Eboshi, non starai combattendo il nemico sbagliato?

Jiko-Bou

Mettetevi in posizione davanti a me.

Donna

Li vedo! Sono tornati!

Uomo

Signore…

Jiko-Bou

Non essere così teso. Tra poco ci muoveremo.

Eboshi

Jiko-Bou…

Jiko-Bou

Ho appena finito di perlustrare la foresta.

Jiko-Bou

Non è il momento di giochicchiare con il samurai del posto.

Eboshi

Lord Asano li ha radunati contro di noi.

Jiko-Bou

Asano… hmmm… un potente Signore.

Eboshi

Ci ha ordinato di dargli metà del nostro acciaio.

Jiko-Bou

Beh, è piuttosto arrogante da parte sua!

Jiko-Bou

Ma questo non è il momento di azzuffarsi con gli umani.

Jiko-Bou

I cinghiali si stanno radunando in gran numero nella foresta.

Jiko-Bou

Presto verranno qui.

Jiko-Bou

Dagli tutto il tuo acciaio: dopo aver mantenuto la tua promessa all'Imperatore, potrai fare ciò che vuoi.

Donne

Signora Eboshi! Affrettatevi! Dentro!

Jiko-Bou

Penso che sia uno di quelli di Asano.

Eboshi

E' un messaggero! Trattatelo con rispetto!

Donne

Sissignora!

Donne

Bentornata!

Jiko-Bou

Ehi ehi ehi! Non gli andate incontro?

Samurai

Eboshi di Tataraba!

Samurai

Poco fa abbiamo avuto prova del vostro splendido coraggio nella battaglia contro il samurai di questo luogo.

Samurai

Noi veniamo in qualità di messaggeri di Lord Asano.

Samurai

Se avete inteso, aprite il portone!

Toki

Se avete qualcosa da dire, ditelo da lì!

Donna

La signora Eboshi ha sottratto questa terra ai Mononoke…

II donna

Ci state attaccando perché sapete che siamo deboli!

Donna

Andate a casa!

Samurai

Donne, non tollererò nessuna insolenza verso Lord Asano!

Donna

Insolenza? Lui sostiene che noi siamo insolenti? Noi siamo sempre state insolenti, per tutta la vita!

II donna

Se volete una risposta, eccone una che arriva proprio verso di voi!

Jiko-Bou

Oh cielo! Né i Mononoke né i samurai possono competere con voi.

Jiko-Bou

Ciò mostra veramente il tuo lato combattivo.

Eboshi

Pensate davvero che questo pezzo di carta abbia qualche valore?

Jiko-Bou

Beh, può servire in molte situazioni burocratiche…

Jiko-Bou

Ma, dopotutto, stiamo per uccidere un dio.

Donna

Sì, signora Eboshi?

Eboshi

Riesci a capire cosa c'è scritto in questo documento?

Eboshi

Viene dall'Imperatore.

Donna

L'Imperatore?

II donna

Chi è l'Imperatore?

Eboshi

L'Imperatore Mikado.

Donne

Mikado…

Jiko-Bou

Va bene, hai capito cosa intendevo.

Eboshi

Potete andare.

Donne

Sissignora.

Eboshi

Se noi qui continuiamo a fabbricare l'acciaio, il potere della foresta si indebolirà.

Eboshi

In questo modo ci saranno meno vittime.

Jiko-Bou

Noi ti abbiamo dato un sacco di soldi e di acciaio grezzo.

Jiko-Bou

La ragione per cui ti sono state affidate le truppe degli Ishibiya non era quella di fabbricare acciaio.

Jiko-Bou

Ma, anche in questo caso, probabilmente lo sai già.

Eboshi

Non dirmi che persino tu hai cominciato a credere alla leggenda secondo cui la testa dello Shishigami conferisce l'eterna gioventù.

Jiko-Bou

Non so a cosa le persone su in alto stiano pensando…

Jiko-Bou

e non lo voglio sapere.

Eboshi

Manterrò la mia promessa.

Eboshi

Probabilmente sarà più facile prendersi cura della tribù dei cinghiali che di quella di Moro.

Eboshi

E porta via quelle persone dall'aspetto sospetto da dietro il burrone!

Jiko-Bou

(ride) Mi hai tolto le parole di bocca!

Jiko-Bou

Ah, sì, un'altra cosa…

Jiko-Bou

Per caso negli ultimi tempi è passato dal tuo villaggio un giovanotto?

Jiko-Bou

Avvolto in un mantello rosso?

Eboshi

Che strano.

Donna

C'è qualcosa in loro che mi fa rabbrividire.

Kouroku

Non sono normali cacciatori.

Kouroku

Sono degli Jibashiri.

Jibashiri?

Donna

Per favore, lasciate che vi aiutiamo!

II donna

Non possiamo fidarci degli stranieri!

III donna

Se succede qualcosa alla signora Eboshi, non potremo farci nulla!

IV donna

E voi ci avete appena insegnato ad usare gli Ishibiya…

Eboshi

Voglio che ognuno di noi difenda questo luogo.

Eboshi

Ciò che dobbiamo temere di più sono gli uomini, non i Mononoke.

Eboshi

Quando lo Shishigami sarà morto capirete.

Eboshi

Pensate che si fermeranno alla sola testa dello Shishigami?

Eboshi

Non sono solo i samurai, gli Ishibiya potrebbero essere usati anche contro di noi.

Eboshi

Non possiamo contare sugli uomini. Fate del vostro meglio.

Gonza

Non preoccupatevi per la signora Eboshi!

Gonza

Io, Gonza, la proteggerò a costo della mia vita!

Toki

Ah, se solo fosse vero…

Gonza

Cosa??

Toki

Sarebbe stato meglio se tu fossi stato una donna, dopotutto!

Mononoke Hime (La principessa fantasma)
Testo: Hayao Miyazaki - Musica: Joe Hisaishi - Controtenore: Yoshikazu Mera

Haritsumeta Yumi no Furueru Tsuru yo
Tsuki no Hikari ni Zawameku Omae no Kokoro
 
Togisumasareta Yaiba no Utsukushi
Sono Kissaki ni Yoku Nita Sonata no Yokogao
 
Kanashimi to Ikari ni Hisomu Makoto no
      Kokoro wo
Shiru wa Mori no Sei
Mononoke Tachi dake
Mononoke Tachi dake

 

La corda tremante di un arco teso,
Il tuo cuore è scosso dal chiarore della luna
 
La bellezza di una lama affilata,
Il tuo volto, molto simile al suo taglio
 
I tuoi veri sentimenti sono nascosti dal dolore e
      dalla rabbia
Gli spiriti della foresta li conoscono
Solo i Mononoke
Solo i Mononoke

Moro

Ti fa male?

Moro

Se tu saltassi, tutto sarebbe finito velocemente e senza dolore.

Moro

Più tu sopporti il dolore, più la ferita diventa profonda.

Ashitaka

Sembra che io abbia dormito per molti giorni.

Ashitaka

Tutto quel che ricordo è di essere stato curato da quella giovane ragazza.

Moro

Se tu avessi lanciato anche un solo gemito, avrei lacerato la tua gola da parte a parte.

Moro

Cosa stai guardando così attentamente?

Ashitaka

E' una foresta così bella.

Ashitaka

Okkotonushi si è già mosso?

Moro

Torna nella grotta, giovane uomo.

Moro

Come puoi ascoltare le grida di dolore della foresta, mentre i cinghiali si muovono attraverso gli alberi?

Moro

Io siedo qui col mio corpo morente ad ascoltare le grida disperate della foresta, mentre aspetto che quella donna venga allo scoperto!

Moro

Quanto sogno il momento in cui potrò affondare le mie zanne nella sua testa!

Ashitaka

Moro, esiste un modo affinché la foresta e gli umani possano coesistere senza conflitti?

Ashitaka

E' proprio vero che non c'è alcuna altra possibilità?

Moro

Gli umani non fanno altro che crescere continuamente di numero.

Moro

In breve tempo saranno arrivati perfino qui.

Ashitaka

Cosa pensi di fare di San?

Ashitaka

Pensi di abbandonare anche lei?

Moro

Tipico di un umano. Un'idea così egocentrica.

Moro

San è una di noi. Quando la foresta morirà, lei morirà con noi.

Ashitaka

Ma quella ragazza è umana!

Moro

Zitto, giovane uomo!

Moro

Come puoi pensare di comprendere le sfortune di quella ragazza?

Moro

Quella ragazza è stata gettata via dagli umani e si è unita a noi!

Moro

Incapace di diventare completamente umana o cane di montagna…

Moro

lei è la mia amata, orribile, glabra bambina!!

Moro

Puoi salvare una ragazza del genere?

Ashitaka

Non lo so.

Ashitaka

Ma so che possiamo vivere insieme.

Moro

(ride) In che modo potreste vivere insieme?

Moro

Combatteresti gli umani con San al tuo fianco?

Ashitaka

No! Ciò aumenterebbe soltanto l'odio e il dolore!

Moro

Giovane uomo, non c'è niente che tu possa fare.

Moro

Alla fine tu sarai consumato dalla maledizione. Vattene da qui.

San

Sei riuscito a camminare?

Ashitaka

Grazie. E' merito tuo e dello Shishigami.

Ashitaka

Yakkuru! Mi spiace di averti fatto preoccupare!

Ashitaka

Le mie gambe sono diventate così deboli…

Ashitaka

E' tutto troppo tranquillo. Tutti i Kodama sono scomparsi.

Ashitaka

L'aria ha l'odore del villaggio di Tataraba… siamo vicini.

Ashitaka

Grazie per la vostra guida! Ho un favore da chiedervi!

Ashitaka

Per favore, consegnate questo a San!

San

Che odore terribile… mi fa star male.

Moro

Non è semplicemente fumo. Stanno cercando di confondere il nostro senso dell'olfatto.

San

Quella donna è là.

San

Lei sa che siamo qui.

Moro

E' una trappola.

San

Una trappola?

Moro

Lei sta cercando di stanarci dalla foresta.

Moro

Certamente ha qualcosa di grosso in mente.

San

Dobbiamo avvertire i cinghiali! Hanno già incominciato a muoversi.

Moro

Okkotonushi non è uno stupido.

Moro

Sebbene sappia di non avere speranze, ha intenzione di attaccare dal davanti.

Moro

Tale è l'orgoglio dei cinghiali.

Moro

Non si fermeranno finchè l'ultimo cinghiale non sarà caduto.

San

Hanno iniziato ad abbattere gli alberi.

Moro

Anche quella è una trappola.

San

Madre, ti porgo il mio addio.

San

Andrò ad aiutare Okkotonushi.

San

Probabilmente sono nei guai a causa del fumo.

Moro

Anche questo va bene.

Moro

Comunque, potresti anche seguire un'altra strada e vivere con quel giovane uomo.

San

Io odio gli umani!

San

Da parte di Ashitaka… per me?

San

Bello…

Moro

Voi andate con San, io starò al fianco dello Shishigami.

San

Andiamo!

San

La tribù di Moro combatterà al vostro fianco!

San

Dov'è il grande Okkotononushi?

San

Grazie!

Ashitaka

Viene da Tataraba!

Ashitaka

Muoviamoci!

Samurai

Chi è là?

Ashitaka

Dei samurai!

Samurai

Fermati!

Ashitaka

Sto solo passando!

Samurai

Vieni qui!

Uomo

E' bravo!

Arciere

Li ha bloccati!

Uomo

E' davvero abile!

Uomo

Smettetela! E' uno spreco di frecce!

Donna

Forza, muovetevi!

II donna

E' vero, è proprio lui!

III donna

Non è un fantasma, vero?

Toki

Signor Ashitaka!

Ashitaka

Toki! Sei tu?

Ashitaka

State tutti bene?

Toki

Come puoi vedere.

Toki

I samurai hanno iniziato ad attaccarci, visto che gli uomini sono via.

Toki

Il lato settentrionale è già stato sfondato!

Toki

Ci siamo tutti imbucati qua dentro.

Ashitaka

Dov'è la signora Eboshi?

Toki

Ha portato tutti gli uomini abili e gli Ishibiya ad uccidere lo Shishigami.

Toki

Non c'è modo di avvertirli della nostra situazione drammatica!

Ashitaka

Lo Shishigami! Quindi quel suono di prima era…

Kouroku

Signore! Vi ho tenuto questo!

Toki

Perché non hai portato qualcosa di più utile, come un Ishibiya?

Toki

Fannullone!

Ashitaka

Grazie, Kouroku!

Ashitaka

Andrò a chiedere aiuto alla signora Eboshi.

Ashitaka

Pensate di riuscire a resistere fino a quel momento?

Toki

Alla peggio, rovesceremo acciaio fuso su di loro!

Donna

Signor Ashitaka, contiamo su di voi!

II donna

Forza, andate a chiamare la signora Eboshi!

Lebbroso

Cavolo, l'ho mancato.

II lebbroso

Le navi stanno per arrivare, sbrigati!

Lebbroso

Sbrigati a raggiungere la signora Eboshi!

II lebbroso

Signora Eboshi, anch'io combatterò!

Ashitaka

Tornerò!

Ashitaka

Continuate a combattere!

Toki

Buona fortuna!

Donna

Buona fortuna!

Samurai

Eccolo! Lanciate il segnale luminoso!

Ashitaka

Sono dietro di noi!

Ashitaka

Conto su di te, Yakkuru!

Ashitaka

Puzza di carne bruciata.

Ashitaka

Yakkuru!

Samurai

Vieni avanti!

Ashitaka

Non avvicinatevi oltre!

Ashitaka

Fammi vedere la tua ferita!

Ashitaka

Mi dispiace, aspettami qui! Tornerò.

Ashitaka

Ti ho detto di aspettare!

Ashitaka

Continua ad andare avanti, manca davvero poco.

Karakasa

Chi sei?

Karakasa

Questo è un luogo adatto ai morti, non è il posto per te. Vattene!

Ashitaka

Sono in debito con queste persone.

Ashitaka

C'è un messaggio urgente che devo riferire loro.

Ashitaka

Voglio parlare con la signora Eboshi.

Karakasa

La signora Eboshi non è qui. Riferisci a me quello che volevi dirle.

Ashitaka

Parlerò soltanto con lei. Dov'è la signora Eboshi?

Uomo

Signore! Siete vivo?

Ashitaka

Vecchio mio, quanto spaventoso è divenuto questo luogo!

Uomo

Ci sono molte altre persone seppellite laggiù.

II uomo

"Spaventoso" non è neanche vagamente adatto a descriverlo.

Ashitaka

Tataraba è assediata dai samurai.

Ashitaka

Le donne si sono rinchiuse nelle torri superiori!

Ashitaka

Se andate ora, potete ancora farcela.

Uomo

Tutto si è trasformato in un tale disastro…

II uomo

Maledetto Lord Asano! Che atto da vigliacco, attaccare in quel modo!

Ashitaka

La signora Eboshi non è qui?

Uomo

E' andata nella foresta ad uccidere lo Shishigami.

Ashitaka

Dovete richiamarla indietro immediatamente, altrimenti sarà troppo tardi!

Karakasa

Se hai finito di cianciare puoi andartene!

Karakasa

Tutti voi, tornate al lavoro!

Uomo

Cosa? Vorreste abbandonare alla loro morte le persone che sono a Tataraba?

II uomo

Non potete dirlo seriamente!

Uomo

Se non andiamo via adesso, moriranno tutti!

Samurai

La foresta è vasta e intricata, e non c'è modo di ritrovarla in tempo!

Uomo

Non sarai tu a dover convivere con il ricordo di quei morti!

II uomo

La signora Eboshi è sotto il controllo di quei bastardi.

Ashitaka

Avete visto un cane di montagna in mezzo alla massa di cinghiali all'attacco?

Ashitaka

San… cioè, la principessa Mononoke, l'avete vista?

II uomo

Non ne ho idea. Sono arrivati in un'enorme ondata nera e così…

III uomo

Io l'ho vista. Eravamo sulla prima linea…

Ashitaka

E?

III uomo

Non lo so. Improvvisamente tutto è diventato così confuso…

II uomo

Quei bastardi! Ci hanno usato come esca per attirare i cinghiali selvaggi, e poi hanno fatto saltare in aria il terreno davanti a noi!

Ashitaka

San… cosa è successo a San?

Ashitaka

Calmati, voglio aiutarti!

Uomo

Mio dio, è un cane di montagna!

Uomo

C'è un cane di montagna ancora vivo!

Uomo

Signore, signore… cosa state facendo?

II uomo

Signore…

Karakasa

Tu! Cosa pensi di fare?

Ashitaka

Ho bisogno di lui perché mi faccia da guida.

Ashitaka

Se voi non andrete a richiamare la signora Eboshi, lo farò io.

Karakasa

Tu vorresti andare così lontano?

II karakasa

Spostatevi!

Ashitaka

Che cosa è più importante, la testa dello Shishigami o Tataraba?

Uomo

Frecce avvelenate?

Uomo

Smettetela!

II uomo

Bastardi!

Uomo

Tutti insieme come una persona sola!

Uomo

E' libero!

Ashitaka

Andate tutti giù per la collina e nascondetevi nel lago.

Uomini

Sì!

Uomo

Per favore, state attento. Anche le truppe degli Ishibiya sono ora loro alleate.

Ashitaka

Per favore, tenete questo per me, la mia ultima freccia si è spezzata.

Ashitaka

Resta qui con tutti gli altri.

Ashitaka

Prendetevi cura di Yakkuru!

Ashitaka

Forza, andiamo da San! Anche Eboshi sarà là!

Jiko-Bou

Non restate indietro rispetto agli Jibashiri!

Jiko-Bou

Oggi sistemeremo questa faccenda una volta per tutte!

Cacciatore

Signor Jiko-Bou!

Jiko-Bou

Oh, sei tornato! Cosa hai visto?

Cacciatore

L'Okkotonushi, ferito a morte, si sta dirigendo nel profondo della foresta, al fianco della principessa Mononoke.

Jiko-Bou

Proprio come pensavo. Cercano l'aiuto dello Shishigami.

Jiko-Bou

Seguiteli attentamente!

Jiko-Bou

Se si accorgono che siete umani, lo Shishigami non verrà allo scoperto.

Cacciatore

Eh, non c'è bisogno di dirmelo due volte!

Eboshi

Che cos'era quella roba sulla sua faccia? Sangue di cinghiale?

Jiko-Bou

E' il modo di decorarsi degli Jibashiri.

San

Resistete, siamo quasi arrivati allo stagno dello Shishigami.

San

Sta arrivando qualcosa.

San

C'è qualcosa che non va nel grande Okkotonushi.

San

Siamo quasi arrivati, per cui cercate di tener duro!

Lupo

Qualcosa di oscuro sta per arrivare.

San

Che cos'è? Non riesco a sentire nessun odore con tutto questo sangue.

San

Shoujou!

Shoujou

Questa foresta è spacciata! E' colpa vostra!

II shoujou

Questa foresta non vive più!

San

E' questo il ringraziamento che gli shoujou porgono a quelli che combattono per la foresta?

Shoujou

Voi avete portato qualcosa di indicibile in questa foresta!

II shoujou

Qualcosa che non è né uomo né bestia.

San

Né uomo né bestia…

Shoujou

Arrivano!

II shoujou

La foresta è spacciata!

San

I guerrieri…

Okkotonushi

Sono tornati… sono tornati indietro.

Okkotonushi

I miei guerrieri sono tornati per me!

Okkotonushi

Venite, procediamo verso lo Shishigami!

San

Grande Okkotonushi, calmatevi! I morti non possono più ritornare!

San

Stanno coprendo il loro odore con le pelli dei cinghiali… umani.

San

Fermo! Non dovete mostrare loro la strada per arrivare dallo Shishigami!!

Okkotonushi

Grande Shishigami! Venite fuori!

Okkotonushi

Riportate indietro i miei guerrieri, in modo che noi possiamo sopraffare gli umani!

San

Grande Okkotonushi, per favore, calmatevi!

Lupo

Anche lui è spacciato. Abbandonalo.

San

No, non possiamo abbandonarlo in questo stato! Diventerà un Tatarigami!

San

Tu devi tornare indietro e avvertire mia madre della trappola degli umani!

San

Se mia madre viene, ci darà la sua forza!

San

Sbrigati, vai, non devi lasciare che il clan dei Moro si estingua!

San

Vai.

San

Ucciderò il primo che si farà avanti.

San

Renderò chiaro il vostro vero aspetto affinché tutta la foresta possa vederlo!

San

Ashitaka?

San

Indietro! State indietro!

Okkotonushi

Caldo, così caldo.

Okkotonushi

Il mio corpo scotta come il fuoco.

San

No! Grande Okkotonushi, non dovete diventare un Tatarigami!

San

Grande Okkotonushi…

Ashitaka

Ha risposto!

Ashitaka

Hai sentito?

Lupo

San è in pericolo.

Ashitaka

Andiamo!

San

Scotta…

San

No! Non voglio diventare un Tatarigami! Grande Okkotonushi!

Lupo

Sei lento, salta su.

Ashitaka

Eboshi…

Ashitaka

Merda! Vai avanti tu!

Ashitaka

Eboshi! Ascoltatemi!

Jiko-Bou

Fermi, fermi!

Eboshi

Ashitaka, sei tu?

Ashitaka

Tataraba sta venendo attaccata da Lord Asano!

Ashitaka

Interrompete questa inutile battaglia contro lo Shishigami e tornate immediatamente!

Ashitaka

Le donne stanno combattendo.

Ashitaka

Gli uomini si stanno nascondendo in basso vicino al lago.

Ashitaka

Stanno tutti aspettando il vostro ritorno!

Eboshi

Che prove hai?

Ashitaka

Nessuna.

Ashitaka

Se avessi potuto, sarei rimasto a combattere per Tataraba.

Eboshi

Mi stai dicendo di non uccidere lo Shishigami e invece di uccidere i samurai?

Ashitaka

No! Non c'è alcun modo in cui la foresta e Tataraba possano coesistere?

Jiko-Bou

Ma da che parte sta?

Gonza

Signora Eboshi, torniamo indietro.

Eboshi

Ho dato alle donne abbastanza armi per resistere ancora per un po'.

Eboshi

E ho detto loro "Ognuno deve difendere la propria vita.".

Eboshi

E' uno stagno, lo Shishigami è vicino.

Jiko-Bou

Siamo quasi arrivati. Non abbassate la guardia.

Cacciatore

Perché semplicemente non ci sbarazziamo di lei adesso?

Jiko-Bou

Uccidere gli dei è piuttosto pericoloso. Lasciamo che lo faccia lei.

Ashitaka

Moro, siete morta?

Ashitaka

San! Dove sei?

Ashitaka

San!

San

Ashitaka!

Ashitaka

Okkotonushi…

Cacciatore

Fatti da parte.

Ashitaka

Se vi mettete a combattere qui lo Shishigami non verrà allo scoperto.

Ashitaka

Grande Okkotonushi, per favore, calmatevi!

Ashitaka

Grande Okkotonushi, per favore, restituite la principessa dei cani di montagna!

Ashitaka

Dov'è San?

Ashitaka

San, riesci a sentirmi? Sono Ashitaka!

Ashitaka

San…

Cacciatore

Sbarazzatevi di lui.

Cacciatore

Uccidetelo, uccidetelo!

Ashitaka

San!

Ashitaka

San…

San

Ashitaka…

Ashitaka

San!

San

Ashitaka!

Moro

E io che pensavo di risparmiare le mie ultime forze per quella donna…

Cacciatore

Stabilite una linea difensiva!

Moro

Non interferite.

Moro

Non siete voi a dover sopportare la maledizione del Tatarigami.

Moro

Ah, avete perso perfino la capacità di parlare?

Jiko-Bou

Vi siete comportati bene.

Jiko-Bou

Aiutate i feriti. Andate.

Jiko-Bou

Oh cielo, uno spettacolo davvero spaventoso…

Jiko-Bou

Eccolo.

Moro

Ridammi mia figlia.

Moro

Ashitaka, tu puoi salvare San?

Ashitaka

Lo Shishigami…

Ashitaka

Eboshi, non sparate!

Ashitaka

Eboshi, avete altri nemici da combattere!

Jiko-Bou

Gli Ishibiya non hanno funzionato.

Eboshi

Dovremo cercare di colpirgli la testa.

Ashitaka

San.

Ashitaka

Non devi morire.

Jiko-Bou

Lo Shishigami assorbe la vita?

Jiko-Bou

Mio dio!

Jiko-Bou

Oh no, si sta trasformando nel Didarabocchi!

Eboshi

Tutti voi, guardate attentamente.

Eboshi

Ecco come si uccide un dio.

Eboshi

Lo Shishigami è anche capace di richiamare la morte.

Ashitaka

No!

Ashitaka

Eboshi…

Eboshi

Merda… mostro!!

Jiko-Bou

Ce l'abbiamo fatta! Muovetevi e raccogliete la testa!

Eboshi

Jiko-Bou, porta il contenitore per la testa.

Jiko-Bou

Tutti i portatori sono stati uccisi. Forza, sbrigatevi!

Eboshi

Fate attenzione a non toccare il corpo dello Shishigami.

Eboshi

Vi porterà via la vita.

Eboshi

Presa! La testa che mi ero ripromessa.

Gonza

Signora Eboshi!

Eboshi

Moro, cagna bastarda! Sei riuscita a muoverti sebbene tu fossi soltanto più una testa.

Jiko-Bou

Sbrigatevi!

Jiko-Bou

Ho detto di sbrigarvi!

Jiko-Bou

Correte! Scappate via!

Ashitaka

Svelto, gettati in acqua!

Gonza

Ma io non so nuotare!

Ashitaka

Basta che cammini sul fondo.

San

Datela a me, farò in modo che il suo sonno sia molto più facile!

Ashitaka

Moro ha già ottenuto vendetta su di lei.

Ashitaka

Questa è la sua punizione.

Gonza

Signora Eboshi!

Ashitaka

Datemi una mano.

Eboshi

Non ho bisogno del tuo aiuto.

Ashitaka

Ho promesso a Toki e alle altre che vi avrei riportato indietro.

Ashitaka

Sta cercando la sua testa.

Ashitaka

Questo posto non è sicuro.

Ashitaka

San, aiutami.

San

No!

San

Tu sei uno degli umani!

San

Ora prendi quell'umana e vattene da qui!

San

Non avvicinarti oltre, io odio gli umani! Tutti gli umani!

Ashitaka

Io sono umano.

Ashitaka

Anche tu sei… umana.

San

Zitto!

San

Io sono un cane di montagna!

San

Stai lontano da me!

Ashitaka

Mi dispiace, ho cercato di fermarli.

San

Questa è la fine di tutto. La foresta sta morendo.

Ashitaka

Questa non è la fine. Noi siamo ancora vivi.

Ashitaka

Per favore, usa la tua forza per aiutarmi.

Jiko-Bou

Ehi, dove state andando?

Jiko-Bou

Non c'è nessuna possibilità di farcela…

Jiko-Bou

No, no, no, no, da quella parte!

Cacciatore

La testa si muove!

Jiko-Bou

Correte!

Donna

Ho finito, Toki.

Toki

Grazie.

Donna

E' tutto tranquillo.

Toki

Ho intenzione di aspettare l'alba.

Donna

Mi chiedo se quel giovane uomo sia mai riuscito a raggiungere la signora Eboshi.

Toki

Certo che c'è riuscito! Ne sono sicura.

Toki

Potrebbe essere proprio là…

Donna

Oh diavolo, Kouroku, sei proprio un pigrone.

Toki

Ehi, Kouroku!

Donna

Lascialo dormire. E' l'unica possibilità che ha.

Toki

Che c'è? Mi vien da vomitare…

Toki

Il Didarabocchi!

Uomo

Vai, vai, vai, vai!

II uomo

E' un Tatarigami!

Donna

Non lasciate i vostri posti!

II donna

Toki, cosa facciamo? Sta venendo da questa parte!

Kouroku

Non serve a niente, scappiamo!

Toki

No, noi difenderemo Tataraba!

Toki

L'abbiamo promesso alla signora Eboshi!

Toki

E' lui!

Donna

Signor Ashitaka!

Ashitaka

Scappate tutti!

Ashitaka

Lo Shishigami è venuto a riprendere la propria testa!

Ashitaka

Se toccate questa melma nera morirete!

Ashitaka

Correte verso il lago, l'acqua lo rallenterà…

Ashitaka

Eboshi e gli uomini sono dall'altro lato, e si dirigono da questa parte.

Ashitaka

Stiamo per andare a cercare di prendere la testa dello Shishigami.

San

Ashitaka!

Ashitaka

Muoviamoci!

Donna

Sta venendo qui!

Toki

Non spaventatevi! Portate tutti al lago!

Toki

Restate calmi. Date una mano ai feriti.

Toki

No, non da quella parte!

Kouroku

Oh, la grande sala…

Kouroku

Non serve a niente, Tataraba è perduta.

Toki

Finchè siamo vivi abbiamo ancora una speranza.

Toki

Affrettatevi verso l'acqua profonda!

San

Eccoli, laggiù!

San

Andate!

Ashitaka

Fermi!

Jiko-Bou

Oh, sei vivo! Sono così contento!

Ashitaka

Sto per restituire la sua testa allo Shishigami.

Ashitaka

Lasciala e vattene via di qui!

Jiko-Bou

Non dire una simile stupidaggine!

Jiko-Bou

A questo punto, non puoi farci nulla.

Jiko-Bou

Guarda!

Jiko-Bou

Lo Shishigami ha risucchiato così tanta energia vitale che è gonfio e lento…

Jiko-Bou

Quando i raggi del sole lo colpiranno, si dissolverà nel nulla.

Uomo

Signor Jiko-Bou, è quasi sopra di noi!

Uomo

Sbrighiamoci!

Jiko-Bou

La follia di un umano lo tiene sospeso a metà tra il paradiso e l'inferno.

Ashitaka

Io non desidero ucciderti.

Jiko-Bou

Allora siamo d'accordo…

Jiko-Bou

Non fare una faccia così spaventata!

Jiko-Bou

Scappa!

Uomo

Basta, lascio perdere!

San

Ashitaka!

Jiko-Bou

Oh, no!

Uomo

Siamo circondati!

Jiko-Bou

Luce del sole, vieni fuori!!

Ashitaka

Jiko, aprila!

Jiko-Bou

Hai proprio la testa dura. Non capisci?

Jiko-Bou

E' già troppo tardi.

San

Ashitaka, è inutile parlare ad un umano.

Ashitaka

Voglio restituirla con le mie stesse mani.

Jiko-Bou

Non mi prendo alcuna responsabilità per ciò che sta per accadere…

Ashitaka

Shishigami! Io vi restituisco la vostra testa!

Ashitaka

Per favore, acquietatevi!

Jiko-Bou

Arriva, arriva!

Kouroku

Ha smesso di muoversi.

Donna

Sono gli uomini!

Toki

Signora Eboshi! Tutto bene?

Gonza

Non toccate la ferita!

Uomo

Cade, cade!

Uomo

Non cedete!

Kouroku

Uau…

Kouroku

Lo Shishigami ha riportato la vita…

Ashitaka

San, San, guardati intorno.

San

Anche se si riprenderà, questo luogo non è più la foresta dello Shishigami.

San

Lo Shishigami è morto.

Ashitaka

Lo Shishigami non morirà mai.

Ashitaka

Egli è la vita e la morte insieme.

Ashitaka

Egli mi ha detto che devo continuare a vivere.

San

Ashitaka, io ti amo, ma non posso perdonare gli umani.

Ashitaka

Va benissimo. Tu vivrai nella foresta, e io vivrò a Tataraba.

Ashitaka

Verrò a vederti di tanto in tanto, cavalcando Yakkuru.

Eboshi

Mi vergogno così tanto…

Eboshi

Salvata sulla groppa di un cane di montagna.

Eboshi

Voglio ringraziarlo.

Eboshi

Qualcuno vada a chiamare Ashitaka.

Eboshi

Voi tutti, ricominciamo da capo!

Eboshi

Faremo di questo un buon villaggio!

Jiko-Bou

Oh cielo, non posso vincere contro gli stupidi.

Questo copione, data la mia scarsissima conoscenza del giapponese, è stato realizzato traducendo la versione inglese-americana di Robert John e Ted "Rogue" Cooper, integrata con le mie osservazioni e le mie correzioni ricavate dalla visione del film e da www.nausicaa.net. I nomi dei personaggi, ad esempio, sono stati in parte corretti rispetto alla fansub americana. Spero che i miei siano giusti :-)

Necessariamente, il doppio passaggio ha comportato qualche imprecisione, in particolare nel grado di formalità dei dialoghi: il giapponese è una lingua estremamente formale e con grandi sfumature, mentre l'inglese è al contrario una lingua in cui questo tipo di distinzioni è praticamente inesistente; non sempre le informazioni in mio possesso sono state sufficienti per recuperare queste sfumature, e capire quando tradurre i dialoghi con il "tu", con il "voi" o con il "lei", e che tipo di linguaggio utilizzare. Spesso le scelte sono state basate sulla psicologia e sul modo di fare dei personaggi. Normalmente la forma di rispetto usata nei dialoghi è "-sama" ("Ani-sama", "Hii-sama"…), che, in mancanza di meglio, è stata tradotta con il nostro "signore" o "signora" nel caso di persone, e con "grande" nel caso delle divinità. Naturalmente, ciò ha reso difficile tradurre le due o tre volte in cui in inglese si usava il termine "Lord"… quindi l'ho lasciato così.

Perdipiù, la versione "inglese" era infarcita di espressioni tipicamente americane… ho cercato di capire quando un certo tipo di tono fosse giustificato ed eventualmente di cercare espressioni italiane adeguate. In generale, si è cercato di porre attenzione alla persona che parla e al contesto, per decidere quale tipo di linguaggio utilizzare, a costo di non essere perfettamente aderenti al testo inglese (che comunque non è l'originale). Spero che questo tipo di scelte, fatto con la mia sensibilità, non risulti alla fine troppo diverso dalle intenzioni originali degli sceneggiatori, che purtroppo - non avendo il testo giapponese - non posso conoscere. Infine, se la traduzione inglese conteneva degli errori… ve li ritroverete tutti :-( (Se per caso qualcuno ha uno script della versione originale, in roumaji, per favore me lo mandi!!)

Si è scelto di non tradurre il termine "mononoke", anche perché il titolo ufficiale delle versioni occidentali è "La principessa Mononoke", ed è quindi presumibile che "mononoke" (fantasma vendicativo) non verrà tradotto (per non spaventare i bimbi?).

Rispetto alla versione inglese, sono state aggiunte le righe relative ai cambi di scena, necessarie per facilitare la visione del film con il copione stampato davanti agli occhi.

Indietro Mononoke Hime Avanti


(C) 1998 Vittorio Bertola - Contatti - Disclaimer e condizioni d'uso
Mononoke Hime, le immagini e il materiale correlato sono (C) 1997 Studio Ghibli
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2019 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike