Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Gio 9 - 14:51
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

toblòg

toblòg <<>> fotoblòg

Blog sospeso!
Il mio blog attuale:
Near a tree

Su di me
Chi è vb?
Cos'è toblòg?
Cos'è fotoblòg?
La mia home page

toblòg per e-mail
Lascia la tua e-mail per essere avvisato in automatico dei nuovi post di toblòg.

Cerca in toblòg

Gravitazioni
Elena
Simone, Rutto, Gaglia,
Dumbo, Lobo, Sciasbat,
Fabbrone, Susan, Bruno
.mau.
Dariofox, Matteo
Lenders
Fraser, Mugly, Laurence
Thomas, Bret, Esther, Wendy, Karl A., Ross

Aggregami! RSS 0.92 RSS 2 RDF

[powered by b2 + molte modifiche - login]

Non ho tempo
Numero 45 - 29 Ottobre 2003 (Mercoledì), 22:28

Vecchio Commonwealth Oggi su fotoblòg

Vecchio Commonwealth

Molto inglese.

Lo so, non è molto gentile da dire, ma penso che tra breve sparerò al pianolista nella hall; ed è per me un mistero come i camerieri, gli intrattenitori e i lavoratori del turismo tunisini tutti non si rendano conto di comportarsi orgogliosamente e scientificamente in modo goffo e fastidioso. Ma questo potrebbe essere razzismo, e comunque ne parleremo con calma un'altra volta. Nel frattempo, mi rilasso, e spero che il PC non mi abbandoni.

Devo avere un virus pazzesco, e ho fatto l'errore di installare la versione trial di Norton Antivirus 2004. Non fatelo; apparentemente, ci vuole un cluster di quattro PC per riuscire a farlo girare decentemente - in caso contrario vi impallerà il computer ancora di più. Inoltre ha una feature veramente demenziale: non solo controlla tutte le mail in arrivo impallando il computer ancora di più, ma nel farlo deve assolutamente fare apparire una icona animata nel carrello delle applicazioni; che appare, poi finito lo scan dopo un secondo sparisce, poi riappare dopo mezzo secondo iniziando lo scan del messaggio dopo, e così via... facendo ballare tutta la barra e rendendola incliccabile.

Vabbe', veniamo alla sostanza; sono stati due giorni pienotti, e stasera ho tagliato l'imperdibile esibizione-di-folklore-locale-sotto-il-tendone. Grazie, ma ieri sera già mi sono beccato la cena di gala, che dovendo essere elegantemente offerta dall'opportuno ministro, era assolutamente da seduti (cosa che in una cena di un meeting è sconsigliatissima: servono a prendere la gente da parte e trigare...) e "allietata" da una banda di suonatori locali che la sala avrebbe volentieri fucilato; con in più la sfilata delle bellezze vestite da albero di Natale, e... poco cibo.

Stasera, però, ho scroccato una cena ai due lobbisti di Nokia; due gentili signori finlandesi (un uomo, una donna) che premono perchè, dopo quattro anni, ICANN gli dia finalmente il .mobile. E la bella notizia è che neanche questa volta ce la faranno: difatti il nuovo Board, per dirla elegantemente, si è cagato sotto e ha detto: ma perchè prenderci tutti questi mal di pancia di creare dei nuovi domini? Meglio pensarci su ancora un annetto: facciamo un bel gruppo di studio!

Inutile dire che qui parecchia gente è totalmente e assolutamente furiosa; a me questa cosa fa letteralmente perdere il senno. Spero di riuscire a controllarmi domani mattina, durante la presentazione al Board (dovrebbe essere attorno alle 9:30-10, forse un po' dopo), perchè mandarli a stendere in diretta mondiale (richiede RealPlayer) non sarebbe produttivo.

Stamattina poi, altro workshop (sul Whois) e altra semi-incazzatura, quando John Klensin (nientepopodimenochè l'ex Chair dello IAB) ha detto che bisognerebbe seriamente considerare l'idea che tutti i possessori di domini in tutto il mondo - inclusi i domini in caratteri non latini - siano obbligati a fornire informazioni di contatto non solo nel loro linguaggio naturale ma anche in inglese, perchè altrimenti come si fa a contattarli?

Il punto è che il "come si fa" in realtà si riferisce al fatto che altrimenti come farebbe un avvocato di Washington, DC a mandare una lettera di cease and desist a un cinese o un uzbeko per dirgli che deve chiudere il sito e cedere il dominio a una corporation americana, per poi andare in tribunale e dire "noi l'abbiamo avvertito, lui non ha risposto..."?

Insomma, in pratica il requirement sarebbe che per poter avere un dominio bisogna saper parlare inglese... e questo è semplicemente inaccettabile sul piano pratico e su quello politico. Al che sono andato al microfono e gliene ho dette quattro; solo che in inglese mi mangio le parole peggio che in italiano, per cui penso che nessuno abbia capito nulla.

Ecco, oggi ho anche avuto una crisi stanco-depressiva... diciamo che mi è calata l'autostima, quindi nella mia pausa tra una fine meeting (13,15) e un inizio meeting (14,00) sono andato sul letto, mi sono disteso e ho fissato il soffitto col TG1 per sottofondo, saltando coscientemente il pranzo.

Ho così scoperto che in Italia si parla di arabi e crocefissi, con tanto di "corteo di mamme" e striscione "Giù le mani dalla croce"; d'altra parte, Berlusconi doveva pur farla pagare a Fini e Follini per la storia del voto agli immigrati, no? Ecco, a cena la gentil signora di Nokia è diventata dura solo per un attimo, quando mi ha detto che l'intera Finlandia è sinceramente e duramente offesa col signor Berlusconi, perchè tempo fa ha dichiarato che in Finlandia non sanno cosa sia il buon cibo e non hanno mai mangiato nemmeno il proschiutto. Pensa, ha fatto incazzare a morte con noi ancora un altro popolo e noi nemmeno lo sapevamo.

Dovrei parlare ancora del seminario sul WSIS, che è venuto proprio bene, con una discussione vera che è piaciuta a tutti.

Dovrei raccontarvi la storia riportata oggi, quella del tizio americano che denuncia uno spammer, e lo spammer per ritorsione prende i dati del tizio dal Whois e li mette in una mail di insulti che spamma a qualche milione di indirizzi, costringendo il tizio a cambiare numero di telefono, casa e città (e poi mi dicono che con privacy e Whois rompo troppo le palle...)

Dovrei anche parlarvi della mia idea geniale su una nuova architettura per un rimpiazzo del Whois che possa veramente funzionare; magari proverò a postare, rischiando la figuraccia, su IETF-Not43.

Ma purtroppo, come scrisse una volta un certo Evaristo Galois, ora non ho tempo...


Musica di supporto: un po' di ottime cose italiane scoperte su Radio Flash, come Vengo dalla luna e Il secondo secondo me di CapaRezza, Fatto da solo della Famiglia Rossi e Il principiante di Bandabardò. Poi, se volete un capolavoro mattonazzo, Gravedigger di Dave Matthews - una canzone che nella versione elettrica (ce n'è anche una acustica) starebbe perfettamente in uno dei grandi dischi dei Pearl Jam.


--vb.

<< Quando le acque sono calmeIl giorno pubblico >>

<Commenti>

Attenzione: quanto segue potrebbe non essere vero.
.mau.
30 Ottobre
10:16
ma in Finlandia lo sanno poi cos'├Ę il prosciutto? (non di renna)
 
Simone Caldana
30 Ottobre
10:44
"Non ho tempo" sembra il titolo di un film di Muccino. e' Evidente che devi cominciare a mettere qualche bella figa sul tuo blog.
 
opsss
30 Ottobre
11:33
ma una volta il caro vecchio bill riceveva le torte in faccia
perche' non assumete qualcuno che le tiri in faccia al board dell'ICANN..........
azzi facciamo un bel prosciutto che i finlandesi non sanno neanche cos'e'
:-)
senza offesa
 


<Lascia un commento>
Nome E-mail
Url
Testo
Auto-BR (vai a capo a fine riga)

Oggi
Cambio di blog

Nel passato recente
14/4Lo schermo
13/4Fine (I feel)
27/3Rottami
25/3Perso e tradotto
6/3Una salita a Superga
15/2Miracolo a Torino
31/1L'Italia che filtra gli IP

Recenti su fotoblòg

Molto inglese.Attacco degli UFO?Anche qui!
La città vista dall'alto.Scappando dai cavi.La baia di Wellington.
Sull'Oceano al tramonto.Un albero sul cielo in fiamme.Un foro di luce sulla città.

Archivi
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Dicembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
Novembre 2003
Ottobre 2003
Settembre 2003
Agosto 2003
Luglio 2003
Giugno 2003
Maggio 2003

Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2021 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike