Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Gio 9 - 15:15
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

toblòg

toblòg <<>> fotoblòg

Blog sospeso!
Il mio blog attuale:
Near a tree

Su di me
Chi è vb?
Cos'è toblòg?
Cos'è fotoblòg?
La mia home page

toblòg per e-mail
Lascia la tua e-mail per essere avvisato in automatico dei nuovi post di toblòg.

Cerca in toblòg

Gravitazioni
Elena
Simone, Rutto, Gaglia,
Dumbo, Lobo, Sciasbat,
Fabbrone, Susan, Bruno
.mau.
Dariofox, Matteo
Lenders
Fraser, Mugly, Laurence
Thomas, Bret, Esther, Wendy, Karl A., Ross

Aggregami! RSS 0.92 RSS 2 RDF

[powered by b2 + molte modifiche - login]

Lei non sa chi sono io (part 1)
Numero 5 - 9 Maggio 2003 (Venerdì), 20:46

Vecchio Commonwealth Oggi su fotoblòg

Vecchio Commonwealth

Molto inglese.

Lo so, non dovrei parlare del nostro centimetricamente svantaggiato presidente del Consiglio, però lui sembra fare di tutto per meritare un posto persino in questo mio minimo blog.

Dunque, dovete sapere che noi bassi abbiamo un complesso di inferiorità congenito che ci porta facilmente alla superbia, alla vanità, e alla difficoltà di capire quelli che la pensano in maniera diversa da noi. Se a questo si aggiunge una vita di grandi e meritati successi come quella di Berlusconi, e la continua dose di critiche ad alzo zero a cui è sottoposto, non stupisce che il suo rapporto con gli avversari politici, le altre istituzioni, i media e i cittadini comuni sia impostato nel classico stile di "Lei non sa chi sono io" - però visto dal basso, ossia "Lei non sa chi sono io".

Deve essere nata così - dopo mesi di frustrazione, disse lui, seguiti all'aver dato retta ai propri avvocati che predicavano prudenza, "e guardate dove siamo finiti" - la svolta nella sua tattica processuale; dopo anni in cui non si è mai presentato alle udienze del processo che lo vede imputato a Milano, improvvisamente nelle ultime settimane ha deciso di venire e rilasciare "dichiarazioni spontanee". (Almeno così le chiamano i giornalisti - un po' come se mi accusassero di furto, e io quindi andassi in tribunale, ma solo perchè c'ho voglia, eh!)

Le prime dichiarazioni spontanee, in verità, non sono state fragorose; il 18 aprile Berlusconi si presentò in aula, ma casualmente in quel momento alcuni difensori di altri imputati non si trovarono, quindi si attesero cinque minuti, poi altri cinque, poi lui disse spazientito che non aveva altro tempo da perdere e se ne andò prima ancora che l'udienza effettivamente cominciasse, lasciando tutti di sasso.

Naturalmente, i maligni dicono che tutto fosse architettato allo scopo seguente: se un imputato non si presenta mai al processo, viene dichiarato contumace, e quindi, diciamo così, "non lo si aspetta". Ma dopo che un imputato si è presentato almeno una volta, ai magistrati tocca convocarlo e, in caso di impedimenti seri e irrinunciabili, rinviare le udienze finchè lui non può partecipare. Ecco quindi che, continuando a inanellare una assenza giustificata dopo l'altra, l'imputato può di fatto far continuamente slittare il processo, magari fino a quando il reato non si prescrive e il processo finisce lì.

Berlusconi ha quindi cominciato a richiedere rinvii: "sa, il governo, il partito, la partita, il Milan, la famiglia..." ...diciamo che gli impegni non mancano; i giudici gli hanno detto che secondo loro impegni di governo rappresentano assenze giustificate, ma non gli impegni di partito o di altro genere; e stanno amichevolmente discutendo anche su quello.

Nel frattempo, lunedì scorso Berlusconi si è ripresentato, e questa volta finalmente ha parlato. Peccato che abbia parlato di tutto tranne che di ciò di cui era accusato: in particolare, probabilmente tentando la strada della lotta nel fango, ha ritirato fuori la storia secondo cui Prodi, Dini e Fassino avrebbero preso tangenti da Milosevic per la vendita di Telekom Serbia alla Telecom, e già che c'era, ad un passante (magari prezzolato da qualche girotondaro, chissà: non per nulla Repubblica lo chiama "cittadino") che gli dava del buffone ha mandato dritto dritto i carabinieri. Un altro caso di "Lei non sa chi sono io", "Come si permette?" - anche se il problema è proprio che il suddetto passante sapeva perfettamente chi era lui! Anche se nel pomeriggio, a quanto pare, il passante ha poi ritrattato dichiarando di avergli in realtà dato del "puffone".

Ma quella di Telekom Serbia e del viaggio di ieri a Lugano di due membri della commissione parlamentare di inchiesta è un'altra storia, e io sono già in ritardo, per cui ve la commenterò domani mattina.

Musica di supporto: niente. Ho acceso lo stereo ma non ho fatto in tempo a lanciare Winamp.


--vb.

<< PlasticaLei non sa chi sono io (part 2) >>

<Commenti>

Attenzione: quanto segue potrebbe non essere vero.
Marco
15 Maggio
17:15
Dal dizionario "Blogs are usually a mix of what is happening in a person's life and on the web"....siamo leggermente fuori tema...?
 


<Lascia un commento>
Nome E-mail
Url
Testo
Auto-BR (vai a capo a fine riga)

Oggi
Cambio di blog

Nel passato recente
14/4Lo schermo
13/4Fine (I feel)
27/3Rottami
25/3Perso e tradotto
6/3Una salita a Superga
15/2Miracolo a Torino
31/1L'Italia che filtra gli IP

Recenti su fotoblòg

Molto inglese.Attacco degli UFO?Anche qui!
La città vista dall'alto.Scappando dai cavi.La baia di Wellington.
Sull'Oceano al tramonto.Un albero sul cielo in fiamme.Un foro di luce sulla città.

Archivi
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Dicembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
Novembre 2003
Ottobre 2003
Settembre 2003
Agosto 2003
Luglio 2003
Giugno 2003
Maggio 2003

Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2021 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike