Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Gio 9 - 15:19
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

toblòg

toblòg <<>> fotoblòg

Blog sospeso!
Il mio blog attuale:
Near a tree

Su di me
Chi è vb?
Cos'è toblòg?
Cos'è fotoblòg?
La mia home page

toblòg per e-mail
Lascia la tua e-mail per essere avvisato in automatico dei nuovi post di toblòg.

Cerca in toblòg

Gravitazioni
Elena
Simone, Rutto, Gaglia,
Dumbo, Lobo, Sciasbat,
Fabbrone, Susan, Bruno
.mau.
Dariofox, Matteo
Lenders
Fraser, Mugly, Laurence
Thomas, Bret, Esther, Wendy, Karl A., Ross

Aggregami! RSS 0.92 RSS 2 RDF

[powered by b2 + molte modifiche - login]

Il telefonino della libertà
Numero 9 - 19 Maggio 2003 (Lunedì), 12:58

Vecchio Commonwealth Oggi su fotoblòg

Vecchio Commonwealth

Molto inglese.

Non devo spiegarlo a voi che la guerra in Iraq è stata scatenata anche e soprattutto per bieche ragioni commerciali... Magari dovremmo parlare di come l'opposizione della Francia sia stata scatenata anche e soprattutto per bieche ragioni commerciali, ma un'altra volta, eh!

Comunque, visto che già sapete tutto, certo non vi sorprenderà la simpatica notizia di oggi (copia cache; fonte: Reuters) secondo cui nientepopodimenochè la Worldcom MCI, colosso mondiale delle telecomunicazioni sorto agli onori delle cronache circa un anno fa per la più grande bancarotta della storia, avrebbe vinto un contratto da parte del governo iracheno (sapete, quello fatto di texani che si sono messi la barba finta per sembrare un po' arabi) per porre rimedio alla più spaventosa carenza del paese dopo la fine della dittatura e della guerre: l'assenza di una bella rete di telefonia cellulare tramite cui salutare i parenti, anticipare l'esigenza di buttare la pasta e distribuire, anche qui come in Serbia, un sacco di intrigantissimi loghi e suonerie.

La sorpresa, se mai, è che la rete sarà in standard GSM, quello europeo, anzichè CDMA, quello americano. E' vero, al di fuori degli Stati Uniti e dei paesi colon^Wlimitrofi quasi nessuno usa il CDMA; tutti i paesi arabi hanno reti GSM, nessuno CDMA; il GSM è uno standard aperto mondiale, e quasi tutti concordano sul fatto che funzioni meglio e costi meno.

Naturalmente, è anche vero che Worldcom non è certo nota come produttore di apparecchiature GSM, e che non opera alcuna rete GSM degna di nota. Ma come esperienza può vantare quella di aver costruito una piccola rete GSM in Afghanistan, anche lì dopo l'arrivo della libertà! E soprattutto, può vantare un sacco di agganci con l'amministrazione americana (tra l'altro, Vint Cerf, presidente di ICANN e padre fondatore illustrissimo di Internet, per quale azienda pensate che lavori?). Quale migliore occasione, devono aver pensato a Washington, per chiudere le polemiche con gli europei e nel frattempo dare una mano a un po' di amici in difficoltà? Al massimo, se proprio non ce la fa in casa, Worldcom comprerà in gran segreto apparecchiature Nokia o Motorola, cancellerà il marchietto, aggiungerà uno zero alla fattura... e via con le suonerie!

Proprio le polemiche con gli europei erano state chiare e forti un paio di mesi fa, quando, a guerra nemmeno conclusa, l'onorevole deputato Darrell Issa da San Diego California aveva proposto al Congresso una leggina che l'aveva subito alzato agli onori delle cronache come Americano Vero. Quello che la leggina diceva era, molto semplicemente, che la rete di telefonia cellulare nel futuro Iraq avrebbe dovuto obbligatoriamente essere CDMA. Punto. Come commenta Issa (copia cache; fonte: news.com), i contribuenti americani hanno investito miliardi di dollari in questa guerra e nella successiva ricostruzione, ed è quindi bene che questi soldi tornino indietro, invece di andare a qualche azienda francese o tedesca.

Già, ma indietro a chi? Come dice l'articolo, "casualmente" la tecnologia CDMA è brevettata e prodotta da una azienda di San Diego, la Qualcomm... Magari il nome non vi è nuovo, vero? La Qualcomm è una delle principali aziende di telecomunicazione americane, è un grosso fornitore del Governo e della Difesa degli Stati Uniti... epperò è anche, oh che caso inspiegabile, l'azienda produttrice del client di posta non-Microsoft più antico e diffuso al mondo... Perchè mai una azienda del genere a metà degli anni '90 si mette a produrre e regalare un programma di posta elettronica? Vediamo se ci arrivate da soli, magari se leggete fino in fondo sarà più facile.

Naturalmente, una delle cose che l'articolo di news.com non dice è che non solo l'onorevole Issa è di San Diego come la Qualcomm, ma che la Qualcomm è anche tra i principali finanziatori delle sue campagne elettorali. Ma siccome gli USA sono un paese civile, i finanziamenti ai partiti vanno dichiarati davvero ed esistono persino dei santi che mettono in piedi un sito dove essi vengono presentati e catalogati perfettamente. E' da lì che ho tirato fuori la lista (copia cache) dei maggiori contributi alla campagna di Issa durante le ultime elezioni congressuali.

La Qualcomm, come prevedibile, vi figura al sesto posto. Ma questo è nulla, perchè al terzo figura... ehm, scusate, il nome non lo posso dire... è talmente poco noto ai non addetti ai lavori... è che lo nominano solo quelli che se lo possono permettere. Ma questa è, ancora una volta, un'altra storia - ammesso che non mi trovi un paio di marines sulla porta prima di domani mattina.

Musica di supporto: la splendida No One Knows dei Queens of the Stone Age, in questo disco insieme a Dave Grohl (ex Nirvana e Foo Fighters). Giuro, non l'ho scelta apposta! E poi anche Get Off dei sempre più convincenti Dandy Warhols.


--vb.

<< Torino in boccaThe Bitter End >>

<Commenti>

Attenzione: quanto segue potrebbe non essere vero.
Simone Caldana
19 Maggio
14:40
subscribe
 
Rutto
19 Maggio
14:57
Hai dimenticato i giochini java per cellulari. Un mercato tutto da scoprire...
 
Rutto
19 Maggio
15:03
Ma... l'articolo su Issa recita "about 43 percent of all cell phones in the United States used Qualcomm's Code Division Multiple Access (CDMA) technology." Vuol dire che non ├Ę standard diffuso neanche negli stati uniti?
 
fabbrone
19 Maggio
15:57
finalmente un blog con del giornalismo investigativo!
 
ezio
19 Maggio
16:43
Bello veramente... Quasi meglio di report di RAI3... Ma perch├Ę non cambi mestiere? Scherzi a parte, mi piacerebbe approffitare della tua cultura (o meglio del tuo spirito critico) possiamo sentirci per email? Complimenti ancora!
 
vb
19 Maggio
18:12
per Rutto: se segui il link, ti dice che il 43% usa CDMA, l'11% GSM e il resto "altro" - principalmente vecchi sistemi analogici (tipo il nostro TACS). Non ho altri dettagli in merito, se non che l'approccio americano ├Ę stato che ogni operatore o quasi si faceva il suo standard, a differenza di noi europei che ci siamo messi tutti d'accordo per usare il GSM (e i risultati si vedono).
 


<Lascia un commento>
Nome E-mail
Url
Testo
Auto-BR (vai a capo a fine riga)

Oggi
Cambio di blog

Nel passato recente
14/4Lo schermo
13/4Fine (I feel)
27/3Rottami
25/3Perso e tradotto
6/3Una salita a Superga
15/2Miracolo a Torino
31/1L'Italia che filtra gli IP

Recenti su fotoblòg

Molto inglese.Attacco degli UFO?Anche qui!
La città vista dall'alto.Scappando dai cavi.La baia di Wellington.
Sull'Oceano al tramonto.Un albero sul cielo in fiamme.Un foro di luce sulla città.

Archivi
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Dicembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Aprile 2004
Marzo 2004
Febbraio 2004
Gennaio 2004
Dicembre 2003
Novembre 2003
Ottobre 2003
Settembre 2003
Agosto 2003
Luglio 2003
Giugno 2003
Maggio 2003

Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2021 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike