Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Mer 8 - 6:12
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
domenica 2 Ottobre 2011, 23:17

La settimana del consigliere

√ą domenica sera e mi devo scusare, perch√© √® una settimana che non scrivo pi√Ļ niente… e non √® che non sia successo nulla in Consiglio Comunale, anzi: √® stata una settimana davvero intensa e per questo non ho avuto il tempo di scrivere. Quel che posso raccomandare √® di seguire la mia bacheca Facebook, e so perfettamente che Facebook non √® uno strumento ideale, che non garantisce la privacy, che non tutti lo vogliono usare, ma al momento √® l’unico strumento abbastanza flessibile per raccontarvi in tempo reale cosa succede dentro le istituzioni e chiedere il vostro parere.

Sto pensando ad esempio se cominciare a fare dei video settimanali, come fanno gi√† i consiglieri regionali; pu√≤ essere un buon metodo per raccontarvi le cose pi√Ļ velocemente… potrei farli il venerd√¨ pomeriggio, se non fosse che il venerd√¨ pomeriggio √® uno dei pochi “buchi” in cui ho il tempo di ricevere i cittadini che chiedono un incontro e questo venerd√¨ sono uscito dal Municipio alle 19:30 – e vi garantisco che il venerd√¨ pomeriggio alle 19:30 il Municipio, come molti uffici pubblici, √® deserto come un deserto, a quell’ora in genere ci siamo solo pi√Ļ io e Fassino (che ha tanti difetti ma √® uno sgobbone) e io mi faccio anche il giro a spegnere le luci nei corridoi, dato che gli uscieri sono a casa da tre ore.

Questa settimana dunque sono successe varie cose; c’√® stato un consiglio comunale straordinario, mercoled√¨ pomeriggio, che √® stata una delle esperienze pi√Ļ indegne della mia giovane vita politica, in quanto si discuteva del nulla e si perdevano le ore tra giochini procedurali da bambini (tipo aspettare che uno della maggioranza andasse in bagno e poi chiedere la verifica del numero legale) e discorsi retorici sulla situazione dell’Italia, che per il PDL √® colpa del comunismo, per Fassino √® colpa di Berlusconi, e poi via a citare Cota, Bresso e insomma nessuno che parlasse della delibera in oggetto e di come salvare le casse della Citt√†; solo una gara di scaricabarile. Alla fine volevano tirarla in lungo fino a riconvocare un altro consiglio comunale alle 21, con conseguenti spese di burocrazia, personale, energia eccetera, e l√¨ abbiamo detto basta, piuttosto garantiamo noi il numero legale – visto che nella maggioranza molti hanno l’abitudine di andare al bar o chiss√† dove e poi correre di corsa in aula quando li chiamano per votare – ma chiudiamo qui la vicenda.

Tra le faccende della settimana, oltre all’infinita vicenda CSEA, segnalo l’imminente concessione ai privati della casa di cura Buon Riposo, per un prezzo che io trovo davvero stracciato; la nostra interpellanza sull’inquinamento da cromo esavalente a Parco Dora, una delle tante battaglie che portiamo avanti; il fatto che abbiamo finalmente ottenuto, a forza di insistere, che la commissione competente si occupi del caso del signore che da due settimane presidia il Municipio e che abbiamo intervistato la settimana scorsa; una interessante visita all’Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo, che si fa carico della crescente povert√† cittadina in sinergia col Comune; e la presentazione del progetto Torino Smart City, che √® stata piuttosto deludente perch√© si √® limitata agli aspetti di riqualificazione energetica degli edifici, mentre il concetto di smart city √® molto pi√Ļ ampio. Ognuna di queste cose meriterebbe un post approfondito e una discussione dedicata, ma dove trovo il tempo? Gi√† cos√¨, devo scrivere le interpellanze e le interrogazioni il sabato pomeriggio…

Mi spiace, però, perché molto del lavoro che facciamo io e Chiara non appare perché non abbiamo il tempo di raccontarlo; vedremo di inventarci qualcosa.

divider

7 commenti a “La settimana del consigliere”

  1. Claudio C:

    Il lavoro che fate tu e Chiara appare ed √® meritorio. Domanda: fino a che punto il vostro √® un gioco di squadra e fino a che punto siete rimasti un po’ soli dopo le elezioni?

  2. .mau.:

    ma perché non dovevate assicurare *prima* il numero legale, scusa?

  3. Pippo:

    Io non perderei troppo tempo su questa cosa della comunicazione nel senso che il tempo è quello che è e dunque scegliete un metodo e seguitelo.
    Avete scelto Facebook in tempo reale e questo blog diciamo in differita? Va bene, questo spazio potrebbe essere comunque un sunto dell’attivit√† settimanale.
    Gran parte del tempo va dedicato ai problemi da risolvere ed alle nuove proposte.
    Leggo oggi su La Stampa a pag. 59 che stanno tornando alla carica con la Tagenziale Est.
    C’√® un balletto di cifre spaventoso dove quella pi√Ļ piccola √® 300 milioni!
    Quante cose si potrebbero fare con quei soldi invece che cementificare il nostro territorio?
    Ad esempio una piccola parte per incentivare il telelavoro invece che continuare a fare infrastrutture per far muovere le persone.
    Dobbiamo cambiare la nostra società fino a quando siamo ancora in tempo o è già troppo tardi?

  4. rccs:

    Eppure Bertola era il “guro” delle nuove tecnologie che avrebbe dovuto portare un metodo di comunicazione nuovo e sicuro per tutto l’ M5S. Tanto che per queste qualit√† √® stato nominato nel triumbivirato, cosa che ha tanto fatto infuriare Bono.
    Invece la soluzione √® degna del pi√Ļ pigro dei liceali: Facebook! Allora il Guru informatico dei 5 stelle potevo farlo anche io!
    Ma le decisioni le prendete in base al numero di poke o all’applausometro?

    Almeno sei riuscito a raddrizzare la pista ciclabile lungopo?

  5. vb:

    @Claudio: Effettivamente dopo le elezioni c’√® meno Movimento, per motivi naturali: le elezioni mobilitano le persone, molti attivisti sono stati eletti e dunque non riescono pi√Ļ a occuparsi di comunicazione e attivismo per strada, altri hanno fatto sacrifici di lavoro e famiglia per 6-9 mesi ma non possono reggere oltre questo ritmo, c’√® persino qualcuno che √® rimasto deluso o incattivito per la mancata elezione (nel mucchio…). Sono cicli fisiologici…

    @Pippo: Tuttavia, dato che in consiglio siamo minoranza e non possiamo fare altro che controllo e pungolo, per combattere queste grandi battaglie la comunicazione e la mobilitazione dell’opinione pubblica √® l’unica via…

  6. io:

    Per la comunicazione, non potrebbe essere utile una specie di wikipedia delle opere, dei progetti, delle partecipate ecc. di Torino?

    tipo, voce SMAT, voce IREN, voce Metro’, voce grattacielo s.paolo, voce Variante xy al piano regolatore, voce stipendi dei dirigenti…

  7. vb:

    Ci abbiamo pensato varie volte, non abbiamo mai avuto modo di provarci… anche perch√© il rischio (se la facciamo compilare a chiunque, visto che noi non abbiamo il tempo) √® di riempirla di informazioni scorrette o parziali e dunque fare un lavoro peggiore del niente. Per√≤ l’idea √® intrigante.

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike