Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Ven 21 - 19:18
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
martedì 28 Agosto 2007, 13:17

C’è amore in città

Ieri ho aperto il forum di Forzatoro, e ho subito notato un thread intitolato “Grandissima t…”; conoscendo l’ambiente, pur senza sapere nulla di nulla, ho indovinato immediatamente a chi si riferissero!

Aprendo il thread, ho avuto conferma della mia intuizione: una nota signora gobba della classe dirigente torinese, in puro stile Juventus, si è sentita in dovere di rilasciare a Repubblica una intervista piena di apprezzamenti verso il Toro – che, per carità, sono il genere di cose che ci si dice reciprocamente al bar o sui blog, ma forse su un quotidiano, da persone con ruoli di massima dirigenza dello sport italiano, non sono troppo appropriate. Del resto, anche Cairo si è distinto in passato per sfottò pubblici di ben dubbio gusto, che nascondono l’insofferenza reciproca e la guerra di potere (vera) tra l’alessandrino-milanese di scuola berlusconiana e la cupola torinese cresciuta all’ombra degli Agnelli.

Ciò detto, il thread suddetto si è rivelato pieno zeppo di insulti assolutamente creativi verso la suddetta signora, dai quali naturalmente mi dissocio, nonché delle solite storie che girano in città da anni, totalmente malevole e infondate, secondo cui la signora e il suo consorte avrebbero fatto carriera soltanto in quanto lei sarebbe stata la “migliore amica” del fu padrone della Fiat. E’ veramente disgustoso che una persona per bene, solo per aver sfottuto la prima squadra di Torino, venga sommersa di post e di mail che la definiscono “Cocainomane per osmosi da flauti suonati”!

divider

10 commenti a “C’è amore in città”

  1. simonecaldana:

    13 pagine di trottate. non male.

  2. Alberto:

    Ho già avuto modo di notare nel passato che purtroppo l’essere juventino non è una garanzia di immunità da paranoie e idiosincrasie varie.
    Condivido le perplessità di vb sul fatto che questi problemi psicologici non rimangano confinati al privato, ma vengano invece resi noti tramite intervista rilasciata ad un giornalista (ammesso che Emanuele Gamba abbia mai esercitato questa professione) e pubblicata su un quotidiano (ammesso che La Repubblica possa ancora fregiarsi di questo nome) da un personaggio che, comunque la si giudichi, ha ricoperto nel passato cariche pubbliche di rilievo (vicepresidente del Toroc). Mah…

    C’è una storia, sicuramente infondata, che circola sul fatto che l’Avvocato avrebbe avuto un ricovero per un malore subito dopo una visita della popolare Evelina. Vi lascio immaginare a cosa i maligni attribuiscono il malore…

    Ciao ciao

  3. vb:

    E poi anche lei, si fa fare foto tipo questa…

  4. Mir:

    Non perdiamoci nella fitta sassaiola dell’ingiuria. Risparmiamoci per il Derby (che e’ gia’ a Settembre, mi pare?).
    Comunque, a Torino, le squadre resteranno DUE, con buona pace di chi voleva e vuole far sparire chi ritiene di troppo. Alla faccia di Cimminè e degli allegri speculatori che provarono a metterci le zampe.

  5. Alberto:

    Anch’io sono contento che le squadre a Torino restino DUE con buona pace di chi ne voleva mandare una in C2…

    Ciao

  6. BlindWolf:

    Dalla C2 ci puoi sempre tornare. Quanto ci ha messo la Fiorentina?

  7. Alberto:

    Incredibilmente solo due anni!!
    Per i profani: ci mise veramente solo due anni perché, vincendo il Campionato di C2 fu promossa, anziché in C1, direttamente alla B, con una decisione della Federazione che ebbe dell’incredibile e che fu spiegata con non meglio precisati “meriti sportivi”.
    La realtà è che Carraro (allora Presidente della Federazione) quell’estate aveva salvato, con una sfrontatezza tipica di chi davvero la sa lunga, la Roma dallo stesso destino toccato alla Fiorentina l’anno prima e anche ai peggio stronzi ogni tanto viene qualche remora…

    Ciao

  8. BlindWolf:

    Vero (sapevo già la risposta, la mia era una domanda retorica).

    Quello che intendevo dire è che una retrocessione in C2 non significa “eliminare una squadra”. Se la Juventus fosse stata spedita a fare il derby con la Valenzana e la Biellese forse non sarebbe tornata su in 2 anni ma in 3 sì.

  9. Alberto:

    E nel frattempo tra l’altro genuine squadre di provincia quali Milan, Inter o perfino Roma avrebbero potuto vincere qualche Campionato. Quasi quasi ci ripenso… ;-))

  10. LUCA:

    DA 100 ANNI LADRI. INUTILE DISQUISIRE: ECCO LO STILE JUVE. GUARDATE IN CASA VOSTRA GOBBI E BADATE COME VI HANNO PARATO IL CULO DALTRACOLLO. NON FOSSE ALTRO CHE SIETE QUOTATI IN BORSA (IN UNO SPORT NON DOVREBBE ESSERCI LUCRO SOPRATTUTTO AZIONISTICO) E PERCHE’ AVETE QUALCHE MILIONE DI TIFOSI CHE FANNO CASSA. MUTI E PER SEMPRE RETROCESSI PER FRODE SPORTIVA. ADESSO CHE CI PENSO, NESSUNO PARLA PIU’ DI STILE. ERA ORA.

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike