Sky
Vittorio vb Bertola
Fasendse vëdde an sla Ragnà dal 1995

Dum 21 - 9:09
Cerea, përson-a sconòssua!
Italiano English Piemonteis
chi i son
chi i son
guida al sit
guida al sit
neuve ant ël sit
neuve ant ël sit
licensa
licensa
contatame
contatame
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vej blog
vej blog
përsonal
papé
papé
fotografie
fotografie
video
video
musica
musica
atività
net governance
net governance
consej comunal
consej comunal
software
software
agiut
howto
howto
internet faq
internet faq
usenet e faq
usenet e faq
autre ròbe
ël piemonteis
ël piemonteis
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
vej programa
vej programa
travaj
consulense
consulense
conferense
conferense
treuvo travaj
treuvo travaj
angel dj'afé
angel dj'afé
sit e software
sit e software
menagé
login
login
tò vb
tò vb
registrassion
registrassion
mercoledì 6 Aprile 2011, 22:27

I cantieri del quartiere Parella (6)

Scrivo solo per comunicare che oggi, nella mia strada, sono apparse finalmente le macchine per asfaltare il marciapiede, che come vi avevo raccontato a inizio febbraio era stato aperto, richiuso alla bell’e meglio e lasciato a met√† con i tombini sporgenti, tante pietruzze che si staccavano e colpivano chi passava, avvallamenti e polvere ovunque.

Hanno lasciato le cose a met√† per “soli” due mesi (e per fortuna che ci sono le elezioni alle porte). Sono piccole cose, ma possibile che non si possano gestire i cantieri in modo da limitare i disagi, invece di fregarsene?

[tags]torino, parella, cantieri, lavori pubblici[/tags]

divider

Un commento a “I cantieri del quartiere Parella (6)”

  1. Pippo:

    Vittorio, ben vengano le asfaltature per evitare danni a cose e persone ma io sono diventato un po’ malizioso e penso che dobbiamo ringraziare le imminenti elezioni comunali.
    Via Tolmino, all’altezza della fermata del bus 58/, erano almeno tre anni con l’asfalto a pezzi e buche degne di una prova speciale di rally. La strada √® molto trafficata ma guarda caso l’hanno asfaltata la scorsa settimana!
    Secondo me prima avevano fatto un puro conto economico e conveniva al comune di Torino pagare le cause per chi faceva denuncia a causa dell’asfalto ammalorato.
    Adesso hanno fatto un conto sociale/politico ed hanno deciso di investire nell’asfaltatura.

 
Creative Commons License
Cost sit a l'è (C) 1995-2024 ëd Vittorio Bertola - Informassion sla privacy e sij cookies
Certidun drit riservà për la licensa Creative Commons Atribussion - Nen comersial - Condivide parej
Attribution Noncommercial Sharealike