Sky
Vittorio vb Bertola
Fasendse vëdde an sla Ragnà dal 1995

Sab 17 - 19:24
Cerea, përson-a sconòssua!
Italiano English Piemonteis
chi i son
chi i son
guida al sit
guida al sit
neuve ant ël sit
neuve ant ël sit
licensa
licensa
contatame
contatame
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vej blog
vej blog
përsonal
papé
papé
fotografie
fotografie
video
video
musica
musica
atività
net governance
net governance
consej comunal
consej comunal
software
software
agiut
howto
howto
internet faq
internet faq
usenet e faq
usenet e faq
autre ròbe
ël piemonteis
ël piemonteis
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
vej programa
vej programa
travaj
consulense
consulense
conferense
conferense
treuvo travaj
treuvo travaj
angel dj'afé
angel dj'afé
sit e software
sit e software
menagé
login
login
tò vb
tò vb
registrassion
registrassion

Archivio per il giorno 24 Aprile 2006


lunedì 24 Aprile 2006, 17:44

Giramenti di frittate

La notizia elettorale di oggi √® che l’Unione, seppure di poco, ha perso le elezioni al Comune di Trieste. Una notizia non impossibile e non inattesa, sebbene il margine fosse ristrettissimo, ma comunque significativa in una citt√† fino a pochi anni fa feudo del centrosinistra e di Illy.

E invece, cosa titola Repubblica.it?Ballottaggi Friuli, Unione-Cdl 3-1!”

Gi√†, perch√® l’Unione avr√† anche perso il comune di Trieste, ma ha vinto le amministrazioni provinciali di Trieste e Gorizia (ricordiamo, due delle province pi√Ļ piccole d’Italia – quella di Trieste ha solo sei comuni) e nientepopodimenoch√® il comune di Cordenons. Questa s√¨ che √® una vittoria storica.

divider
lunedì 24 Aprile 2006, 15:51

Ragazzi di stadio

“Ragazzi di stadio” √® un film di cui nessuno, al di fuori delle tifoserie torinesi, ha mai sentito parlare; eppure, grazie al passaparola della rete, √® diventato il film culto di molti di noi.

“Ragazzi di stadio” √® un documentario girato per la RAI, nel 1979 o nel 1980 (gli storici discordano), dal regista alessandrino Daniele Segre, che √® diventato poi negli anni uno dei maggiori documentaristi sociali del cinema italiano. Egli porta lo spettatore all’interno del cuore del tifo organizzato della squadra di Torino, il Toro, e degli ospiti bianconeri della Rubentus, che si incontreranno nel derby la domenica successiva.

In uno stile asciutto e descrittivo, possiamo cos√¨ vedere tutta la preparazione della partita e delle coreografie, ma anche ascoltare i capi dei due gruppi di ultras mentre spiegano le loro idee, le loro motivazioni, il rapporto con i turbolenti anni ’70.

Per i tifosi granata √® anche l’occasione di vedere da giovanissimi quei personaggi che hanno fatto la storia della Maratona, trasformandola in una leggenda mondiale; in primis, il mitico Margaro, intervistato su una panchina dei giardinetti del Fante. E naturalmente, √® anche l’occasione per osservare la differenza tra le due curve: a differenza dei gobbi, in quella del Toro √® pieno di donne, e la gente usa i congiuntivi.

E’ un film da vedere, non solo per l’effetto nostalgia provocato da musiche, abbigliamento e passatempi di fine anni ’70, ma anche perch√® smentisce alcuni luoghi comuni sugli ultras, dimostrando tutta la passione che mettono non solo per sostenere la squadra, ma anche per fare gruppo e amicizia.

E cos√¨, siccome molti hanno cominciato a chiedermelo, ho uploadato il film, dopo averlo spezzato in due parti che potete scaricare qui e qui; i due pezzi vanno poi incollati con HJSplit, per ottenere un AVI da 457 MB. Attenzione, si vede male e si sente peggio, ma √® sopportabile (dura solo un’ora).

Buona visione.

divider
 
Creative Commons License
Cost sit a l'è (C) 1995-2019 ëd Vittorio Bertola - Informassion sla privacy e sij cookies
Certidun drit riservà për la licensa Creative Commons Atribussion - Nen comersial - Condivide parej
Attribution Noncommercial Sharealike