Sky
Vittorio vb Bertola
Fasendse vëdde an sla Ragnà dal 1995

Giò 4 - 13:54
Cerea, përson-a sconòssua!
Italiano English Piemonteis
chi i son
chi i son
guida al sit
guida al sit
neuve ant ël sit
neuve ant ël sit
licensa
licensa
contatame
contatame
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vej blog
vej blog
përsonal
papé
papé
fotografie
fotografie
video
video
musica
musica
atività
net governance
net governance
consej comunal
consej comunal
software
software
agiut
howto
howto
internet faq
internet faq
usenet e faq
usenet e faq
autre ròbe
ël piemonteis
ël piemonteis
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
vej programa
vej programa
travaj
consulense
consulense
conferense
conferense
treuvo travaj
treuvo travaj
angel dj'afé
angel dj'afé
sit e software
sit e software
menagé
login
login
tò vb
tò vb
registrassion
registrassion

Archivio per il giorno 4 Luglio 2007


mercoledì 4 Luglio 2007, 00:09

500 giorni

Ebbene sì, oggi è il giorno della nuova 500! Ed è anche l’occasione per festeggiare un po’ la nostra cara vecchia azienda cittadina, che pare avere nove vite come i gatti: è da vent’anni che, da bravi torinesi pessimisti, la diamo per spacciata, e invece è di nuovo sulla cresta dell’onda. Noi siamo pisciatori corti, e siamo abituati a parlarne male; invece dovremmo essere orgogliosi della Fiat, e promuoverne l’immagine nel mondo, come ho fatto io tempo fa a Ginevra infilando quattro americani nella mia Panda (non credevano che fosse davvero un’auto). Insomma, qui lo dico: in quanto gobbi arcirivali senza i quali le nostre storie di lotta granata non esisterebbero, Torino senza Fiat non sarebbe concepibile; per cui, auguro di cuore alla Fiat altri cinquecento giorni come questo.

Ciò detto, per scherzarci un po’ su, sono riuscito ad avere il programma della giornata adeguatamente commentato, in modo che possiate pianificare la vostra serata. Divertitevi.

Ore 9:30: Piazza Castello: Grande festa per i bambini. Distribuzione dei regali avanzati dal Natale Fiat.

Ore 11: Piazza Vittorio Veneto: Sistemazione di 800 vetture 500 storiche. Arrivo dei vigili e conseguente multa per divieto di sosta a 798 vetture (le altre due erano dei vigili). Le vetture verranno spostate nel parcheggio sotterraneo, per far finta che qualcuno lo usi.

Ore 18: Piazza Vittorio Veneto: Annullo filatelico del francobollo celebrativo con il Min. Gentiloni. Il Min. Gentiloni è quello con la scorta. Arrivo del Min. Padoa Schioppa con conseguente aumento immediato del prezzo del francobollo. Successivo arrivo del sindaco Chiamparino, che, lamentandosi dei tagli del governo, raddoppierà il costo delle strisce blu. Seguirà multa al Min. Gentiloni, a cura del corpo dei vigili urbani.

Ore 18: Borgo Dora: Mercatino dell’antiquariato. Pezzo più pregiato, la nuova Fiat Croma.

Ore 19: Piazza San Carlo: Aperitivo “Cin Cin Cinquecento”. A sapiente dimostrazione della cost-effectiveness del nuovo corso Fiat, apprezzerete l’idea di brindare utilizzando al posto dello champagne l’olio del motore. Sponsor: Selenia.

Ore 19: Borgo Dora: Ballo al palchetto, attori e attrici che faranno rivivere scene dell’epoca. Tra le scene previste, l’“Acquisto in 128 comode rate”, il “Furto della Cinquecento”, e il “Sesso contorsionistico in camporella” (sconsigliato ai non professionisti).

Ore 19: Quadrilatero Romano. Aperitivi e cene tematiche: ogni tavolata dovrà accogliere un cassintegrato o prepensionato Fiat.

Ore 19: Borgo Dora: “Il Teatro del Gusto”, le cinque Osterie di Slow Food interpretano la 500. Il cibo sarà servito in porzioni minuscole e senza riscaldamento, e quattro camerieri attornieranno i tavoli soffiando, per riprodurre i tipici spifferi. A metà cena, a un tavolo su due si romperà una gamba.

Ore 21: Piazza Castello. Concerto dell’Orchestra di Ritmi Moderni Arturo Piazza. Durante il concerto, rivolta dei vecchietti che credevano si ballasse il liscio. Dopo mezz’ora, impiccagione di Federico Bianco a cura dei vecchietti, al grido di “Mi i l’hai da andé a deurme, che doman as travaja!”.

Ore 21: Via Garibaldi: bancarelle dei sigari Toscani, del Barolo Chinato e del cioccolato di Gobino. Dopo fumo, alcool e cioccolato volevano esporre anche sesso e droga, ma le nigeriane sono in ferie e gli spacciatori dei Murazzi sono sotto contratto con lo show.

Ore 21:30: Piazza Castello: “500 colpi di spazzola sotto le stelle”, i giovani stilisti dell’acconciatura interpretano la 500. Prevista rissa tra “Alfio Heir Staylist” e “Toni Sciaffeur” per una tipa di via Artom. La rissa sarà sedata da Platinette.

Ore 21: Sistemazione ai Murazzi [INGRESSO SOLO CON PASS da P.za Vittorio Veneto ang. Lungo Po Diaz, discesa Murazzi]. Si consiglia di raggiungere i Murazzi a piedi. Chiunque non si presenti su una Fiat sarà licenziato. Le due direttive aziendali sono contrastanti? Cazzi vostri.

22.45 – 23.45 Show Welcome Bambina ai Murazzi [SOLO CON PASS]
22.45 – 23.45 Show Welcome Bambina in diretta su Canale 5
22.45 – 23.45 Show Welcome Bambina in diretta su maxi schermi (P.za Vittorio Veneto, P.za Castello, P.za San Carlo, P.za Emanuele Filiberto)
22.45 – 23.45 Pornazzo con Edwige Fenech su Telecupole. Io vi ho avvertito, poi decidete voi.

Ore 23: Piazza Castello: Ugo Alciati interpreta il “gusto” della 500. Dopo aver ripetutamente leccato la lamiera, il famoso chef ne vanterà le proprietà organolettiche, aspirando poi dal tubo di scappamento.

Ore 24: Notte Bianca 500: negozi e gallerie d’arte aperti. Bar, ristoranti e gelaterie rigorosamente chiusi. Mezzi pubblici, non pervenuti.

Ore 24: Murazzi: dj set. Alle 0:01 interverrà la polizia per far staccare tutto su richiesta dei residenti. Alle 0:02 scatterà una rissa tra la polizia e il pubblico. Alle 0:03 interverranno gli spacciatori dei Murazzi a sedare la rissa.

Ore 24: Piazza San Carlo: “Brindisi di Mezzanotte” con Asti Spumante. Arrivo della Band 500 a bordo di 500 storiche. Lieve ritardo nell’inizio del concerto, dovuto alla necessità di ricomporre gli strumenti (vorrete mica far entrare una intera tromba in una 500?). Inoltre, un terzo della flotta sarà rimasta bloccata nel parcheggio sotterraneo di piazza Vittorio, per non aver trovato abbastanza moneta per pagare le modiche tariffe.

Ore 24: Piazza Castello: spaghettata di mezzanotte di Guido di Pollenzo offerta da Eataly: dieci euro per un normalissimo spaghetto Barilla, però presentato come “la nobile pasta di grano duro del Ducato di Parma”. In alternativa, potrete sentirvi sfigati mangiando la stessa pasta comprata al Pam.

Ore 24: Borgo Dora: “Il risotto del Pinocchio”, riso di saia agricola Cascina Veneria. Non sono sicuro di sapere cosa voglia dire, ma al Pam non c’è.

Ore 24: Quadrilatero Romano: dj set, jazz dai balconi. Attenzione all’atterraggio dei musicisti jazz mentre vengono buttati di sotto dai proprietari dei balconi.

Dopo più di un anno di aspettative, desideri e sogni, l’attesa sta per concludersi: il 4 luglio 2007 nascerà 500. E per la prima volta nella storia potrai partecipare in diretta mondiale al lancio di un’auto. Fai solo attenzione a non rimanerci sotto quando atterra!

divider
 
Creative Commons License
Cost sit a l'è (C) 1995-2021 ëd Vittorio Bertola - Informassion sla privacy e sij cookies
Certidun drit riservà për la licensa Creative Commons Atribussion - Nen comersial - Condivide parej
Attribution Noncommercial Sharealike