Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Mar 15 - 8:46
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
domenica 29 Luglio 2007, 23:48

Vacanza salutare

La vacanza procede calma e placida al passaggio dei giorni; le occupazioni principali sono mangiare, dormire e giocare con i computer. In effetti, mi ricorda molto le vacanze dei quindici anni, anche se mi rendo conto che non ho affatto nostalgia per alcune delle caratteristiche tipiche di quegli anni – per dire, la continua gara di scoregge che due dei presenti instaurano per tutto il pomeriggio, per quanto faccia detonare le sedie e rimbombare le valli, dopo un po’ diventa fastidiosa.

Per dire, il primo giorno (gioved√¨ scorso) era andato cos√¨: ci eravamo alzati con calma verso le undici, e avevamo deciso di andare a fare un pic-nic. Siamo passati da Asiago con l’idea di cercare un supermercato, comprare un materassino e qualcosa da portarci dietro, e poi tornare alla sera per fare la spesa vera e propria. Dopo aver girato il centro per un po’, abbiamo individuato il punto informazioni turistiche, dove la domanda “Scusi, c’√® un GS qui vicino?” li ha lasciati un po’ perplessi (l’avessi fatta io, avrei chiesto un Lidl), ma alla fine hanno capito e ci hanno indicato i due supermercati della zona: l’EuroSpar sulla strada per Gallio, e il consorzio dei caseifici – che include anche un supermercato – su quella per Roana.

Cos√¨, siamo andati all’EuroSpar, e abbiamo anche trovato il materassino; ma gi√† che eravamo l√¨, abbiamo deciso di fare la spesa del materiale non deperibile, e cos√¨, di corsia in corsia, abbiamo messo insieme altri 55 euro di cibarie imprescindibili. Qui ho visto come cambi l’approccio al supermercato per il fatto di vivere da solo: perch√© mentre io ho cominciato a pianificare i pasti e determinare di conseguenza la lista della spesa, gli altri si sono dedicati a dubbi come “nutella o marmellata?” (entrambe) e “grissini alle olive o grissini neutri per la nutella?” (entrambi).

Insomma, dopo la spesa eravamo cos√¨ stanchi che abbiamo deciso di mangiare ad Asiago, e cos√¨, dopo un giretto in centro, siamo finiti in una pizzeria; finita la pizza, due su quattro ne hanno presa un’altra; e poi il caff√®. Avremmo preso il dolce, ma si voleva qualcosa di locale, cos√¨ siamo entrati in una pasticceria a comprare un intero strudel. Dopodich√©, eravamo troppo stanchi per fare il pic-nic, e cos√¨, essendo gi√† quasi le tre, abbiamo deciso di andare a fare la seconda parte della spesa, quella deperibile.

Siamo cos√¨ andati al consorzio dei caseifici, dove abbiamo comprato una carrellata di formaggi e salumi, e gi√† che c’eravamo qualche altra cosetta, tipo il pat√® d’olive e i wurstel bianchi. E abbiamo speso altri 50 euro. E poi, siamo tornati a casa e ci siamo messi a dormire.

Insomma, il problema di questa vacanza √® la densit√† di cibo: “cosa potrei mangiare adesso?” √® la domanda pi√Ļ comune. Ormai la digestione √® bloccata in permanenza… spero che migliori un po’, perch√© io avrei le migliori intenzioni, ma quando sul tavolo compaiono polenta, burro, formaggi e salumi, io che devo fare? Per non parlare della nutella, a cui non sono capace di resistere. Non √® un caso se non ne ho mai in casa.

Bene, ora posso inviare il post, mentre dietro a me si stanno facendo pane burro e marmellata come spuntino di mezzanotte. Temo che torneremo con delle panze come la Marmolada.

divider

12 commenti a “Vacanza salutare”

  1. BruRino:

    Maledetti nerdacci, sembrano le vacanze di quelli di Userfriendly… ;-)

  2. Yari:

    Sembra proprio divertente… inizio a rivalutare le mie vacanze.

  3. brurino:

    Ecco quello che volevo dire

    http://ars.userfriendly.org/cartoons/?id=20000615

  4. BlindWolf:

    Caspio, √® la prima vignetta di userfriendly che mi hanno fatto vedere anni fa! (grazie a Nick) (il “dust puppy” inseguito qualche vignetta dopo dal riccio in amore √® spanzevolissimo)

  5. brurino:

    Almeno drogatevi e ascoltate Rock’n’roll…

  6. BlindWolf:

    Il nerd si droga con il caffè o la Nutella(TM).

    *** NERD POWER!!! ***

  7. BruRino:

    Beh, ai bambini brasiliani piace la colla… Son gusti!

  8. BlindWolf:

    Con la colla non programmi per 30 ore consecutive, ma con il Guaranà brasiliano sì!

  9. vb:

    Ieri abbiamo fatto colazione alle 11 con i pancake. Poi ci siamo preparati per uscire, facendo uno spuntino. Poi abbiamo rimandato l’uscita perch√® Simone √® crollato sul letto dal sonno (era stato collegato col cellulare fino alle tre di notte per risolvere un casino nella sua gilda di World of Warcraft). Poi siamo partiti, siamo arrivati a Bassano e attorno alle 15 abbiamo girato la citt√† di corsa chiedendo in tutte le osterie dove si potesse ancora fare pranzo. Abbiamo trovato un posto vicino al ponte, poi siamo andati l√¨ accanto a comprare la grappa, poi siamo andati a fare altri 50 euro di spesa perch√© il frigo era vuoto, e poi siamo tornati a casa a preparare la cena: salsiccia, wurstel, spezzatino con patate, crauti e pur√® (non riuscivamo ad accordarci su cosa mangiare, cos√¨, nel dubbio, abbiamo cucinato tre secondi e tre contorni).

  10. BruRino:

    Secondo me siete tutti a casa di VB, chiusi dentro con le tapparelle abbassate e poster delle dolomiti appesi ovunque. Altrimenti non si spiega.

  11. AndreaC:

    Raccapricciante.

  12. vb:

    A proposito della vignetta di UserFriendly: vi sembrer√† stupido, ma l’altro giorno, scendendo a Bassano e ammirando il panorama, abbiamo veramente cominciato a discutere quanti poligoni riesca a disegnare l’occhio umano…

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2019 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike