Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Lun 20 - 10:24
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
martedì 6 maggio 2008, 10:26

Internet – Veltrusconi 2-0

Il Sole 24 Ore ha rotto l’omertà e cominciato a pubblicare i file delle dichiarazioni dei redditi man mano che li trova, permettendomi di scoprire che c’è un altro amico, stavolta convinto liberista di centrodestra, che dichiara ancora meno del famoso antiberlusconiano di cui al commento originario (sempre prendendo queste informazioni con le pinze, ci sono validi motivi per cui una persona può effettivamente aver guadagnato poco o niente in un anno). Suggerisco a chi ha file che loro ancora non hanno di mandare i link o i file stessi a portale@info.ilsole24ore.com.

Se no, in giro spuntano come funghi blog di ogni genere che si riempiono di link… E poi è apparso questo: ecco, è un progetto che avrei fatto io se avessi avuto il tempo, nonché una dimostrazione delle vere potenzialità della rete. Chapeau, anzi, Internet – Veltrusconi 2-0.

divider

6 commenti a “Internet – Veltrusconi 2-0”

  1. simonecaldana:

    se il sole24ore ha pubblicato significa che sanno tutte le accuse cadranno (giustamente) e quindi presto i dati uffuciali torneranno online all’Agenzia delle Entrate.

  2. intempestiva:

    Consiglierei prudenza nel linkare, caricare, inviare questi dati: il garante ha espresso chiaramente i propri dubbi e chi va contro, in un eventuale giudizio, se ne assume il rischio: il pericolo è di vedersi addossare sanzioni amministrative o richieste di risarcimento e a quel punto al di là delle condanne, già il processo è un guaio non da poco.
    Nè uno potrebbe semplicemente difendersi dicendo “il garante diceva una cosa ma io mi sono fidato della diversa interpretazione data dal Sole 24 ore”.
    Più che mai sarei poi cauta, come dici tu, nel commentare: leggere certi dati non è facile come può sembrare a prima vista.

  3. guido:

    concordo in pieno sulla prudenza nel far circolare i dati; se proprio si hanno i dati (e se il sole 24 ore li pubblica invero sempre più pubblici, di pubblico dominio) ciascuno li tenga per se; io, per esempio ho proprio evitato anche ad amici e parenti di dare notizia che il sole 24 ore li pubblicava; tutto sommato mi sembra che sia proprio questa la raccomandazione del garante e rispettarla risponde ad un dovere civico. Per il resto io sarei favorevolissimo a che fossero pubblicati e resi disponibili a chiunque, ma finchè non è ufficialmente così prudenza!!

  4. rectoscopy:

    Se può interessare da domenica anche il Gazzettino si è lanciato a pubblicare (su carta e su internet) gli imponibili dei più ricchi… E ci sono anche i nominativi esclusi dalle liste che girano su emule… Che poi non capisco st’interesse morboso solo per i più ricchi: è più interessante sapere quanto prende un proprio parigrado o il nostro datore di lavoro ;)

  5. simonecaldana:

    Come siete ingenui… credete veramente che proprio il Sole pubblicherebbe i dati se ci fosse qualche rischio? Lo SANNO che non c’e’. E se lo sanno e’ perche’ hanno ricevuto garanzie in merito.

  6. Piero:

    Secondo me la mossa del Sole è una mossa pubblicitaria. Sanno che pubblicando i file dei redditi, gli accessi al sito aumentano e di conseguenza aumenta l’audience e la pubblicità paga di più. Il Sole incassa e il cittadino la prende in quel posto ancora un’altra volta.

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2017 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike