Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Ven 1 - 9:26
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
domenica 12 Luglio 2009, 15:53

Uno su mille ce la fa

Ma lui, alla fine, ce l’ha fatta:

20090711_renzo.jpg

Al quarto tentativo, Renzo Bossi √® finalmente riuscito in una impresa epica: superare l’esame di maturit√†. Una formalit√†, per chi sin da bambino √® cresciuto in una famiglia leader della cultura nazionale, in mezzo ai miti della letteratura padana e a discussioni politiche di altissimo livello. Del resto gi√† da mesi Renzo √® un alto dirigente della Lega, partecipando agli incontri tra il padre e papi Silvio e venendo nominato in organismi pubblici di vario genere. La Lega infatti √® forza popolana, lontana mille miglia dai salotti borghesi; non sta certo a sindacare sul titolo di studio dei suoi dirigenti, l’importante √® che sappiano fare bene il gesto dell’ombrello.

Al padre Umberto vanno tutti i doverosi complimenti e le felicitazioni per la grande soddisfazione ricevuta dal figlio. Non √® facile essere costretti a ripetere quattro volte l’esame di maturit√† prima di riuscire a superarlo: uno su mille ce la fa.

divider

2 commenti a “Uno su mille ce la fa”

  1. Hayabusa:

    Niente… dev’essere proprio una legge sociologica: quando qualcuno ha del potere, non pu√≤ fare a meno di cadere nel nepotismo, per quanto “popolari” siano state le origini del suo movimento.

    Spero che almeno voi vi salviate da questo…

  2. Fabrizio - ikol22:

    Nel far mie le parole di stima e apprezzamento per il successo scolastico del giovane Bossi, mi piace qui, attraverso queste righe, ancora una volta sottolineare com’egli ma soprattutto l’augusto padre e con lui taluni prestigiosi membri della sua schiatta, siano la prova vivente di come il successo nella vita sia alla portata di tutti. Occorre giusto avere quel tanto di fortuna e quella sana dose di faccia come il culo ed √® fatta.

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2022 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike