Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Sab 22 - 14:48
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
venerdì 26 Marzo 2010, 23:59

Grazie

Questo è l’ultimo post prima del voto – fino a lunedì pomeriggio non scriverò più niente. Vorrei innanzi tutto ringraziare tutti quelli che si sono dati da fare per il Movimento e per me; amici di vecchia data e persone conosciute sul momento, tutti sorridenti e contenti di aiutarci in questa impresa. Come ho scritto anche sul blog collettivo della lista, a partire da stanotte non sarà più permesso fare campagna elettorale in pubblico, ma è ovviamente consentito parlare, telefonare, mandare sms e e-mail e insomma mobilitare tutti i vostri amici, parenti e conoscenti ad andare al seggio e votare per il Movimento 5 Stelle.

Per me, comunque vada, è stato un grande onore e un grande piacere essere parte di questa campagna elettorale; mi ci sono buttato al massimo e ho cercato di farla al meglio. L’anno scorso in piazza Castello, alla fine della campagna delle elezioni provinciali, avevo salutato la piccola folla dicendo “se siamo qui in 200 stasera, l’anno prossimo saremo in 2.000 e l’anno ancora dopo in 20.000”. Bene, in realtà siamo arrivati a 20.000 con un anno di anticipo e mi faccio un punto d’orgoglio di aver mantenuto la promessa.

L’inverno è stato durissimo, da soli in un lungo viaggio al gelo per riuscire ad esistere sulla scheda, ma poi è arrivata la primavera. In queste ultime due settimane – da quando i politici e i giornalisti hanno capito che facciamo sul serio – ce ne hanno dette, me ne hanno dette di tutti i colori: qualunquista, populista, dilettante, velleitario, leghista, fascista, berluscoide, lacché di un comico, lustrascarpe di Grillo (queste ultime due sono di un simpatizzante PD e dipendente della Regione, che mentre è pagato coi miei soldi passa i pomeriggi a insultarmi sui forum). Ma dopo la primavera arriverà inesorabilmente l’estate; tutto sta maturando in fretta e il clima sarà caldissimo.

La crisi sarà pesante; farà differenza avere al timone persone che pensano soltanto a salvare se stesse, o persone che pensano a salvare tutta la nave. Io spero solo di meritare la fiducia che tante persone hanno riposto in me; se ne avrò la possibilità, vedrò di giustificarla coi fatti. E spero di poter affrontare le sfide difficili che ci aspettano con gli stessi risultati che sono riuscito ad avere in passato.

Nel frattempo, vi ringrazio ancora e auguro anche qui un buon fine settimana a tutti noi.

divider

24 commenti a “Grazie”

  1. AlePollon:

    Ho le lacrime agli occhi… In bocca al lupo, VB e M5S

  2. Giorgio:

    Anche se non ho mai commentato qui sul tuo blog ti “conosco” dai tempi del galateo della rete, la mia prima bibbia per usenet e per quanto possible nel mondo virtuale ho stima del lavoro che hai portato avanti fin qui. Pur non votando in piemonte ho un fratello che li ci abita e al telefono ha convenuto che votare per il movimento cinquestelle può essere una buona idea. Quel che potevo fare l’ho fatto, ora incrocio le dita :)

  3. Paolo:

    Avete fatto un grande lavoro e sono sicuro che verrà ripagato dalla fiducia della gente. I vincitori di queste elezioni saremo noi.
    Intano GRAZIE DI CUORE per quello che hai/avete fatto!

  4. Redsox:

    avanti M5S!!!

  5. Giacomo:

    In bocca al lupo, Vittorio. Un sincero in bocca al lupo.

  6. lilith:

    Domani saremo in 4 a scegliere le 5 Stelle, ci risentiamo lunedì sera……….che la Forza sia con voi !!!!

  7. Salvofan:

    Anche da qua a Dublino ti ho suggerito alle persone (tante) che conosco a Torino…in fondo ci ho abitato 10 anni! In bocca al lupo!! Spero davvero che riesci in quello che stai cercando di costruire…sperando che includi la TAV per il corridoio 5 e il nucleare per l’energia!! ;) Insomma…non si puo’ andare daccordo su tutto…ma comunque e’ un buon punto di partenza.

  8. Nervo:

    Tutti quelli cui ho parlato del MoVimento già avevano intenzione di votarlo…sono riuscito ad “evangelizzare” solo i miei, gli altri non ne avevano bisogno :-)
    In bocca al lupo a tutti noi!

  9. mfp:

    23:59 :)

    In bocca al lupo.

  10. simonecaldana:

    Prego :)

  11. Fabrizio:

    Ecco, in questo momento (luneì 29.3 ore 22:18) la Bresso sta perdendo. Dal momento che non credo tu e il “Movimento 5 Stelle” siate perfettamente allineati ai leghisti o al pdl e tenuto conto che col 3% ottenuto non avete nemmeno di che masturbarvi, se ne deduce che avete “regalato” il Piemonte alla Lega. Bravi Coglioni.

  12. Marco:

    Da qualche parte bisogna pur cominciare…ed il secondo passo mi pare molto più incoraggiante del primo.
    Riguardo al commento che mi precede…sono fiero di essere un coglione che si è rifiutato di votare nuovamente per una sinistra che non ha idee e che ha come unico obiettivo “annientare berlusconi”.
    Almeno qui ci sono idee e persone pulite e se non ti va…prego quella è la porta.
    Per quanto riguarda Cota…adesso deve fare i conti con M5S!!
    Ad majora!

  13. Fabrizio:

    Bella quella delle “persone pulite”, già sentita. Roma ladrona no? Strano. Cosa volete che Cota faccia i conti con voi, a che titolo dovrebbe? (Sul proscenio del Cinema Corso, a Torino, c’era appunto scrittoù. “ad majora”… E’ bruciato)

  14. D# AKA BlindWolf:

    @Fabrizio: mi gioco quello che vuoi che quelli che hanno votato Bono si sarebbero astenuti. (E M5S non è neppure perfettamente allineato all’UDC o al PD, se è per questo)

  15. Paolo:

    Si vede che Fabrizio è molto più giovane di me. io non riesco ad incazzarmi come lui.

    Chettefrega, Vittorio? Cemento il PD , cemento la Lega, siete al 3/4/5, e adesso Cota dovrà fare i conti con M5C !

    Al prossimo momento libero, trovati 5 minuti per te e ripensa a tutto questo.
    Magari tra qualche anno ne riparliamo, sperando che sia possibile.

    Mi fai un favore? stampatele su carta, ste righe. Non le mie, le tue. Ne riparliamo . Tanti auguri. ( Ah, io non ero nemmeno del Piemonte :O) )

  16. Fabrizio:

    @BlindWolf, può essere (circa l’astensionismo) sebbene, converrai, se non tutti, molti di loro a prescindere dal votare UDC o PD se fossero andati a votare, di certo non avrebbero votato per cota.

  17. D# AKA BlindWolf:

    @Fabrizio: “se”.
    Oltre al fatto che è possibile il voto disgiunto (e un elettore informato come quello di M5S generalmente lo sa), e chi ha voluto ha votato la lista M5S ed uno dei candidati principali.
    I piemontesi che conosco che a queste elezioni si sono astenuti ed alle precedenti regionali no erano praticamente tutti di centrosinistra. Questi sono i voti persi.

  18. Alberta Asnardi:

    Mi sembra ridicolo scrivere che il movimento 5 Stelle ha fatto perdere la Bresso.
    La Bresso ha perso perchè molti elettori si sono stufati di questa sinistra di volti improbabili e incompententi, che vivono (economicamente) di politica, che hanno favorito da anni gli stessi personaggi. Ma nessuno si è accorto che uno come l’assessore alla cultura Oliva ha distrutto la cultura torinese favorendo le solite clientele. Che l’assessore all’innovazione Bairati aveva detto di voler cambiare ilmodno e poi ha finaziato enti come CSI e CSP .
    Il Movimento 5 stelle ha preso quasi il 4% nonostante i media lo abbiano ignorato e il maggiorn giornale torinese abbia evidentemente fatto il tifo per la Lista Bresso.
    A questo proposito l’ennesimo piacerino per le clientele della Giunta Bresso: oggi il giornale La Stampa sul suo sito web ha fatto delle dirette (noioisissime con giornalisti che parlavano fra di loro). Per lo streaming delle dirette hanno utilizzato non una normale società che fa quello per mestiere, ma Topix, società vicina alla Regione Piemonte che quasi sicuramente non ha fatto pagare i costosi costi di streaming al giornale degli Agnelli. Sarebbe bello far luce anche su questa storia.

  19. Luca:

    Sono fiero di essere un coglione che per la prima volta nella sua vita era contento di andare a votare sapendo che finalmente non avrei dovuto scegliere ciò che mi schifava di meno sulla scheda elettorale.
    E’ anche la prima volta che attendo con ansia l’esito delle elezioni e penso che il 3-4% sia un grandissimo risultato per dei cittadini che non hanno mai fatto politica e che sono ostacolati da tutti i media nel farsi conoscere dalla gente.
    Rimango anche convinto che il programma di Bresso e Cota non abbia ripercussioni differenti sui cittadini.

  20. MarcoF:

    Noi che abbiano iniziato a votare quando era in arrivo la bufera quasi vent’anni fa vogliamo qualcosa di diverso, abbiamo diritto a qualcosa di diverso, di più trasparente e pulito: o chi si dichiara progressista inizia a fare sul serio e propone qualcosa di diverso oppure scegliamo chi pensiamo meglio ci rappresenti.
    Ci siamo rotti le palle del meno peggio, vogliamo gente preparata, onesta, competente e con una mente aperta.
    Non ascoltate chi vi accusa: con 5 anni di Cota ed altrettanti di Chiamparino (o simili) all’opposizione, nel 2015 crescerete al 15%.

  21. Francesco:

    Sarete soddisfatti ora. Parlano di voi. Non è ciò che volevate? Anche i terroristi erano felici quando i media giunsero a parlar di loro. Non vorrai negare che la Bresso sia incommensurabilmente migliore di Cota ma grazie anche a voi ora il Piemonte potrà avere la sua brava quotidiana razione di razzismo da quattro soldi. Grazie per averci messo nelle mani di quei beceri forcaioli.

  22. raccoss:

    Adesso vi marco stretto. Vediamo cosa riuscite a fare. I video sono belli (quando non li taroccate) ma adesso avete la responsabilità di fare qualcosa di concreto.

  23. .mau.:

    @BlindWolf #17: a dire il vero mi pare che il candidato governatore M5S abbia preso 20000 voti più della lista M5S. Non andrei a dire che l’elettore medio M5S sapesse quello che faceva (cioè non contribuire a fare eleggere suoi consiglieri).

  24. D# AKA BlindWolf:

    @.mau.: faccio questa ipotesi: buona parte di quei voti sono di persone che hanno messo la croce solo sul simbolo a destra e che non ha propagato il voto alla lista (anche se era l’unica che sosteneva Bono); questo è un errore che possono aver fatto in molti. Anche vb nel post di oggi ha capito che mettere lo stesso simbolo a presidente e lista è stata un’ingenuità. A questi aggiungiamo qualcuno che può aver fatto il ragionamento opposto: votare per un consigliere di sua fiducia di un altro partito e per Bono come governatore.

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike