Sky
Vittorio vb Bertola
Fasendse vëdde an sla Ragnà dal 1995

Sab 24 - 20:10
Cerea, përson-a sconòssua!
Italiano English Piemonteis
chi i son
chi i son
guida al sit
guida al sit
neuve ant ël sit
neuve ant ël sit
licensa
licensa
contatame
contatame
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vej blog
vej blog
përsonal
papé
papé
fotografie
fotografie
video
video
musica
musica
atività
net governance
net governance
consej comunal
consej comunal
software
software
agiut
howto
howto
internet faq
internet faq
usenet e faq
usenet e faq
autre ròbe
ël piemonteis
ël piemonteis
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
vej programa
vej programa
travaj
consulense
consulense
conferense
conferense
treuvo travaj
treuvo travaj
angel dj'afé
angel dj'afé
sit e software
sit e software
menagé
login
login
tò vb
tò vb
registrassion
registrassion

Archivio per il giorno 22 Febbraio 2007


giovedì 22 Febbraio 2007, 15:34

Intervallo

A parziale ammenda per il post precedente, bisogna dire che Radio Flash fornisce anche dell’intrattenimento di alto livello e grande divertimento, come sottofondo per le mie interminabili form in MySQL + PHP + HTML + Javascript + AJAX (abbreviabile MPHJA?). Tutto ciò in particolare da quando, dalle 14 alle 16, sono tornati in onda il dottor Lo Sapio e Federico Bianco, già più volte rimpianti su questo blog, nel nuovo programma di informazione FlashNews24.

Così, tra le varie stupidaggini e meno stupidaggini (tra cui un interessante servizio sui retroscena dei call center) che mandano in onda, ogni tanto parte l’intervallo. Incomincia la tradizionale Toccata in La Maggiore del Paradisi, e (pur se radiofonicamente) ci si immagina un intervallo di quelli tradizionali, con le immagini fisse di vari angoli d’Italia.

Solo che, con la sua voce profonda e il suo inconfondibile accento barese, Lo Sapio enumera con la massima serietà luoghi e panorami come i seguenti:

“Crugliasche. L’Ichea.”

“Nicheline. La Tintoria Da Ggiusi.”

“Torine. Corse Monte Grappe. La pizzeria Messiche Settanta.”

Quando ho sentito l’ultima non ci volevo credere. Ah, quante pizze del liceo!

divider
giovedì 22 Febbraio 2007, 12:41

Informazione all’italiana

Accendo la radio.

Parte una pubblicità. Due voci, una maschile e una femminile, di quelle voci di attore che fingono di essere gente qualsiasi nelle pubblicità radiofoniche, cominciano a porsi delle domande che nessuna persona normale si farebbe in tali termini, tipo “Ma è vero che con la liberalizzazione Bersani la mia assicurazione auto mi corrisponderà direttamente l’indennizzo?”. In pochi secondi, i due falsi consumatori espongono in forma fintamente interrogativa tutti i meravigliosi vantaggi del decreto Bersani. Dopodichè, arriva la spiegazione: è l’annuncio di Informaconsumatori, una nuova rubrica realizzata dalla Regione Piemonte su Radio Flash, “la radio vicina ai cittadini”.

Riassumendo, la Regione Piemonte (governata dal centrosinistra) dà soldi dei cittadini a Radio Flash (radio chiaramente e fortemente schierata a sinistra) per mandare in onda una trasmissione di “informazione” costituita dalla magnificazione pubblicitaria dei provvedimenti realizzati dall’ex governo Prodi (di centrosinistra).

E io pago.

divider
 
Creative Commons License
Cost sit a l'è (C) 1995-2020 ëd Vittorio Bertola - Informassion sla privacy e sij cookies
Certidun drit riservà për la licensa Creative Commons Atribussion - Nen comersial - Condivide parej
Attribution Noncommercial Sharealike