Sky
Vittorio vb Bertola
Wandering on the Web since 1995

Thu 30 - 11:53
Hello, unidentified human being!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
about me
about me
site help
site help
site news
site news
license
license
contact me
contact me
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
old blogs
old blogs
personal
documents
documents
photos
photos
videos
videos
music
music
activities
net governance
net governance
town council
town council
software
software
help
howto
howto
internet faq
internet faq
usenet & faqs
usenet & faqs
stuff
piemonteis
piemonteis
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
ancient software
ancient software
biz
consultancy
consultancy
talks
talks
job placement
job placement
business angel
business angel
sites & software
sites & software
admin
login
login
your vb
your vb
register
register
mercoledì 21 Gennaio 2009, 14:27

Tecnologia avanzata

Pochi minuti fa al TG1 (giuro che non lo guardo mai, √® successo per caso) hanno intervistato, a margine di un convegno sul mitico digitale terrestre, il sottosegretario alle Comunicazioni Romani, il quale ha dichiarato che il digitale terrestre √® importantissimo non solo perch√© permetter√† finalmente agli italiani di “accedere all’alta definizione” (tette e culi ad altissima risoluzione!), ma perch√© “grazie alle funzionalit√† interattive, fornir√† finalmente alle pubbliche amministrazioni la possibilit√† di offrire servizi tecnologicamente molto pi√Ļ avanzati ai cittadini”.

E io avrei voluto aggrapparmi al televisore per chiedergli: capisco che il digitale terrestre vi sia avanzato, ma signor sottosegretario, lei ha mai sentito parlare del World Wide Web?

divider

10 commenti a “Tecnologia avanzata”

  1. Obama Hai Rotto i Coglioni:

    E lui probabilmente ti avrebbe risposto “Yes we can”

  2. Ciskje:

    Gi√† le vecchine alla posta non vogliono avere un “complicatissimo” conto corrente in banca, figurarsi il www.

  3. mousse:

    Beh, io mi ricordo che la stessa cosa (servizi avanzati per la pubblica amministrazione) veniva sbandierata ai tempi del (ormai defunto) Videotel e addirittura del Televideo.

    Che poi gli impiegati (ma non solo gli impiegati, poveracci, anche i dirigenti) delle Pubbliche Amministrazioni non sappiano distinguere un computer da una macchina del caffè è un altro conto.

    Ma soprattutto il problema è un altro: possono esserci tutte le tecnologie avanzate che vuoi, se i cittadini non le usano è aria fritta.

  4. davide:

    e piu’ passera’ il tempo e piu’ ne avanzera’!
    ;-}
    d

  5. mfp:

    Gia’ che c’eri [aggrappato alla TV] potevi scaraventare il televisore giu’ dalla finestra … magari qualche scimmia [avanzata] ti avrebbe preso ad esempio!

  6. Paolo:

    Sopratutto, per avere l’interattivit√† della tv digitale terrestre, occorre che i dati che l’utente immette (e immagino la comodit√† di usare un telecomando per scrivere un testo) devono essere inviati via linea telefonica, quindi la tecnologia √® un accrocco orrendo che mette assieme media diversi, ma vuoi mettere il piacere per le pubbliche distrazioni di finanziare ben due incapaci, uno che fa il sito ueebb e uno che fa il sito digitale terrestre? Spero che non penserai a cose tipo trans-codifiche, che qua la gente che ci vota deve lavorare.

  7. D# AKA BlindWolf:

    Qualche pensiero sparso:

    Una decina d’anni fa qualcuno aveva tirato fuori la web-tv… uno dei pi√Ļ grandi fiaschi della new economy.

    L’utente televisivo non √® culturalmente preparato per interagire (al massimo fa zapping).

    Quando il tuo capo possiede televisioni ma è per sua stessa ammissione completamente impreparato per quanto riguarda Internet che vuoi fare?

    Consoliamoci: la natura farà il ricambio generazionale necessario dagli utenti televisivi a quelli informatici. Speriamo che faccia in fretta.

  8. raccoss:

    Visto in “replica” stamattina. Concordo: intervento (e servizio) da puro ignorante.

    D’altronde non dimentichiamoci che ministro alla cultura √® il poeta Bondi.

  9. mfp:

    raccoss, ne abbiamo parecchi di poeti… un altro importante per queste cose e’ il capo dell’authority tlc AGCOM… Calabro’… non so quanti libri di poesie abbia pubblicato, ma sembrano prendergli tutto il tempo che ha a disposizione…

  10. mantopelo:

    vb, il mitico Degiovanni ancora si bea dei miliardi (in lire) e degli anni (di condanna)… freedomland c’ha provato ma non √® andata benissimo, il prossimo botto √® il decoder propalato dal berlusca jr, con SIM integrata per il canale di ritorno?
    me la vedo bene la nonna che scarica uno stato di famiglia dal TV con il telecomando, magari mentre guarda il grande fratello edizione 23….
    se lo schermo non √® eccessivamente pesante, con la tv il solo metodo di interazione 2.0 √® scagliarla dal poggiolo sull’auto in doppia fila davanti al passo carraio

 
Creative Commons License
This site (C) 1995-2022 by Vittorio Bertola - Privacy and cookies information
Some rights reserved according to the Creative Commons Attribution - Non Commercial - Sharealike license
Attribution Noncommercial Sharealike