Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Ven 22 - 18:21
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
mercoledì 18 Ottobre 2006, 07:41

Clerks 2

Ieri sera sono finalmente andato al cinema. Finalmente, perch√® se nella mia vita precedente – quando vivevo in coppia – usavo andare al cinema almeno tre o quattro volte al mese, in questa attuale, che dura da due anni e mezzo, ci sar√≤ andato tre o quattro volte in tutto, adattandomi invece alle serate casalinghe davanti a Sky. Il cinema mi piace moltissimo, ma probabilmente non faccio pi√Ļ parte di alcuna compagnia che condivida la passione; o anche, il cinema √® una delle pi√Ļ tipiche attivit√† sociali della coppia, per cui i single in et√† adulta ne restano mediamente esclusi.

Comunque, ho visto Clerks 2, con un po’ di preoccupazione non avendo mai visto il primo; devo invece dire che il film si gode bene lo stesso. La prima met√† √® scostante, e comprende anche lunghe pause e diverse scene troppo sbrodolate; ma la scena clou che occupa tutto il finale √® eccezionale. La volgarit√† non √® cos√¨ eccessiva (quasi tutto quel che c’era √® stato fedelmente riportato negli spot su Radio Flash e Radio Popolare), anche se certo non consiglierei la visione a chi arrossisce a sentir parlare di sesso in modo anatomico. La storia d’amore e la rara pseudofilosofia sono dimenticabili se non irritanti, ma non √® quello il punto; il punto sono invece alcune spettacolose scene demenziali qua e l√†, tra cui una parodia in quindici secondi dell’intera trilogia del Signore degli Anelli che perseguiter√† per parecchio tempo tutti i suoi nerd adoratori. Ed √® splendidamente assurdo anche il momento Jacksons Five + balletto a centro film.

Insomma, pur non essendo un film indimenticabile, vale il costo del biglietto; e poi, potrete fermarvi per cinque minuti alla fine per leggere l’infinito scrolling di tutti i nomi e cognomi dei “friends” del film su MySpace. Peccato per√≤ che uno su dieci abbia per nome “Null”: forse dovevano dare una ripulita a quel dump di database…

divider

3 commenti a “Clerks 2”

  1. M:

    Ciao,
    riguardo al primo Clerks Ti consiglio di vederlo perch√© personalmente l’ho trovato estremamente divertente, almeno questi sono i miei ricordi perch√© andai al cinema a vederlo quando usc√¨ (mi pare nel 95 o 96 con la mia fidanzata ora moglie).
    Aldil√† dello “spessore” (non √® ovviamente un film memorabile) mi piacque moltissimo la sceneggiatura e la regia e se non ricordo male mi pare di ricordare che il costo di produzione fu di circa 10-20mila dollari e ne incass√≤ 400 volte tanto.
    Saluti e…forsa Toro!!!

  2. fmf:

    Non hai visto Clerks?
    Non puoi non averlo visto, vubbi’!
    _E’_ un film memorabile, fidati.
    Ah, dovessi riuscire a trovarne una copia originale in dvd io te la comprerei, ma se trovi anche solo un divx e riesci a passarmelo lo accetto volentieri…

  3. MailMaster C.:

    Confermo che il primo Clerks √® ottimo, soprattutto per l’epoca e per come fu girato. Il secondo √® per certi versi una brutta copia, che si regge da solo, ma non regge il confronto con il primo.
    La pseudofilosofia che ti ha un po’ irritato √® effettivamente un po’ ridondante, nel primo √® dosata al punto giusto. E poi vai su http://www.viewaskew.com/clerks/laserdisc.html e cerca verso il fondo la scena del finale che √® poi stata tagliata. Credo che fosse la scena di chiusura perfetta per quel film, la quadratura di un cerchio. IMHO.
    Ad ogni modo, secondo me agli appassionati di fantasy sfigura di pi√Ļ Pio Bernardo… :)

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2019 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike