Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Gio 23 - 21:02
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
martedì 11 marzo 2008, 17:33

Frozen

Avete mai pensato a cosa succederebbe se il mondo si rifiutasse di girare? Un magnifico assaggio l’ho scoperto oggi, trovando le immagini del congelamento del pubblico alla Grand Central Station di New York:

L’azione non è stata fatta né per protestare, né per spaventare la gente; è, più semplicemente, una forma d’arte. Il gruppo che l’ha ideata e organizzata si chiama ImprovEverywhere, e ha come obiettivo quello di “causare scene”: abbellire la nostra vita con qualche momento di assurdo, dimostrandoci quanto sia arbitrario il nostro ordinato comportamento quotidiano.

Naturalmente l’evento ha già fatto scuola, ed è stato ripetuto, in modo del tutto autonomo e localmente organizzato, un mese fa a Trafalgar Square, e anche a Roma alla Stazione Termini.

E’ questa pratica una goliardata, oppure è una forma muta ma potente di resistenza al sistema? Giudicatelo voi; io so che immagini come queste sono davvero affascinanti.

divider

5 commenti a “Frozen”

  1. for those...:

    Mi piacciono un sacco i loro happenings (tipo quello di andare tutti in mutande in metro).
    Però questo siamo sicuri che sia avero? Mi sembra troppo perfetto. Anche la realizzazione. Le immagini sembrano un film da produzione holliwoodiana, sono tutti perfettamente immobili…
    Ma sul sito è siegato come hanno fatto a sincronizzarsi? Appena ho un attimo ci vado.

  2. for those...:

    Aggiungo: come hanno fatto a beccare così chiaramente la voce del guidatore di carrelli? Un microfono direzionale (e tutte quelle telecamere) secondo me si sarebbero notate.
    Comunque resta lo stesso molto affascinante.

  3. vb:

    Me lo sono chiesto anch’io, anche se al giorno d’oggi, in luoghi turistici come quelli, vedere gente con una telecamera in mano non è certo inusuale. Effettivamente quello di NY sembra abbastanza artefatto, però poi se vai a vedere le immagini di altri eventi simili in giro per il mondo ti rendi conto che ce ne sono di molto veraci :)

    (A New York non so, ma a Londra si sono sincronizzati con un tizio che ha suonato due diverse melodie di tromba per segnalare l’inizio e la fine del congelamento.)

  4. for those...:

    Ho visto quello della Stazione Termini. In effetti sembra molto più verace. Si vede che gli amercani hanno hollywood nel sangue! :)

  5. Michiko:

    …meravigliosi, grazie per la segnalazione! La giro senza indugi sul nostro blog che fa parte delle scuole di Improvvisazione teatrale… magari si partecipa anche noi ai prossimi ‘frozen’!! ;))

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2017 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike