Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Sab 18 - 18:51
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
martedì 18 Marzo 2008, 21:58

Matematikea

Memo: Per montare un mobile Ikea largo 120 cm e alto 192, ma con il fondo che si infila dall’alto scivolando tra i fianchi dentro due binari, non √® sufficiente una stanza lunga 192 cm, ma ne serve una lunga 384.

Ad ogni modo, se lo state montando nell’ingresso, √® sufficiente orientare la struttura del mobile in modo che i fianchi, distesi per terra, puntino verso la porta d’ingresso; poi aprire la porta dell’appartamento e infilare il fianco dal pianerottolo delle scale.

Se invece siete persi nell’impossibile impresa di far combaciare contemporaneamente sei diverse viti con i buchi su tre diversi fianchi, e allo stesso tempo far entrare un fondo originariamente piegato a met√† in larghezza (e quindi tendente a cadere) in una scanalatura profonda pochi millimetri e perfettamente dritta, potete fare come me: dopo un’ora di bestemmie, mandate al diavolo le istruzioni afone dell’Ikea e rovesciate la struttura su un fianco. Cos√¨ s√¨ che si pu√≤ raddrizzare il fondo, a martellate e ginocchiate!

divider

4 commenti a “Matematikea”

  1. D# AKA BlindWolf:

    Ho aiutato un amico a montare lampadari e suppellettili da bagno Ikea. Un delirio.

    Per√≤ consiglio questa pubblicit√† della nota ditta di mobili svedese rappresentante una madre divorziata nel giorno in cui pu√≤ rivedere i suoi bambini… http://it.youtube.com/watch?v=ZoiR5JChqHo

  2. vb:

    Io sono un fedele cliente Ikea da quando ha aperto a Torino, quasi vent’anni fa. Per i piccoli accessori, il materiale da cucina, i mobili semplici √® imbattibile, costa pochissimo e fa il suo dovere. I mobili complessi, per√≤, sono un’altra storia: montarsi un intero salotto o peggio ancora una cucina richiede giorni e giorni di bestemmie persino per gli ingegneri :-P

    Comunque finisce che ci vado spesso, perch√© almeno sai che c’√® roba di qualit√† basilare ma comunque funzionante, nel visto che una multinazionale del genere risparmia su tutto ma non ti pu√≤ tirare pacco impunemente, √® organizzata su livelli internazionali e ha procedure per tutto. Il mobilificio economico italiano, invece, quando non √® decisamente una copertura per il riciclaggio di denaro, mira spesso a stordirti con le “offerte speciali” e poi a tirarti un pacco…

  3. Andrew:

    Io ho montato una Billy in questo modo:
    – fianco appoggiato a terra
    – montaggio del primo e dell’ultimo ripiano
    – innesto dello schifosissimo e micragnosissimo ‘pannello di fondo’ in pura masonite anni ’60 (*)
    – montaggio dell’altro fianco
    – sollevamento della libreria
    – inchiodamento dello schifosissimo e micragnosissimo ‘pannello di fondo’
    – montaggio dei ripiani

    (*) nel senso che dopo un mese √® imbarcato, schiodato ed infine scivolato a terra, dove giace tuttora, insieme ad alcuni libri di piccole dimensioni che si sono infilati nell’intercapedine tra muro e ripiano.

  4. simonecaldana:

    L’Ikea e’ una delle mie gastronomie preferite. Covo inoltre il dubbio che il significato dei nomi dei prodotti sia un grande scherzo e che tutti siano sulla falsariga di “compratore scemo”.

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2021 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike