Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Ven 17 - 6:13
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione

Archivio per il giorno 20 Gennaio 2010


mercoledì 20 Gennaio 2010, 23:03

Il treno bloccato

Per completezza, vorrei farvi vedere la fotografia del TGV bloccato oggi dai manifestanti alla stazione di Sant’Antonino. Guardate questi terribili manipoli di guerriglieri che impediscono ai treni di circolare:

foto-tgv-condove.jpg

Davvero, era impossibile andare avanti, con tutti questi facinorosi di mezzo!

Il bello √® che La Stampa riesce a scrivere nello stesso articolo che “I No Tav fermano i treni in Val Susa” ma anche che i manifestanti sono arrivati dentro la stazione di Condove prendendo il treno proprio da Sant’Antonino. Che almeno si mettano d’accordo con se stessi e raccontino una storia coerente: o i treni circolavano, o non circolavano…

(Almeno le agenzie scrivono correttamente che sono state le ferrovie a decidere di bloccare il TGV, per precauzione e probabilmente anche un po’ per ingigantire l’incidente.)

divider
mercoledì 20 Gennaio 2010, 17:34

Aggiornamenti

Giornate intense…

Oggi ho scritto un bel riassunto del perché è ovvio essere contro la Tav Torino-Lione. Se trovate ancora qualcuno che è a favore, mandategli il link.

La Valsusa sembra la Cina: oggi sono arrivate altre centinaia di poliziotti per scortare una trivella alla stazione di Condove-Chiusa San Michele, naturalmente di notte, senza preavviso e senza nemmeno dirlo al sindaco del paese. Per fare tutto ci√≤, hanno isolato la stazione da Condove e hanno vietato l’ingresso in stazione a chi non era gi√† munito di abbonamento. Alcuni manifestanti allora hanno preso il treno a Sant’Antonino, sono scesi a Condove e, entrati cos√¨ nella stazione, hanno provato ad avvicinarsi alla trivella, venendo respinti a manganellate.Prosegue l’incessante lavaggio del cervello che fa La Stampa, pubblicando articolo dopo articolo con titoli come “Il fronte del s√¨ fa breccia in valle” (risate) e “Imprenditori: la crisi rende necessaria l’opera” (altre risate… anche se, intendendo come imprenditori la Fiat e come crisi quella del mercato dell’auto, il titolo √® indubbiamente corretto). Pi√Ļ inquietante il fatto che cercando con Google i vecchi articoli della Stampa su ndrangheta e Tav il primo risultato compaia, ma il link porti a un articolo diverso (qui l’originale). Spero ben che sia solo un baco.

Segnalo comunque che ho scritto a Specchio dei Tempi una gentile e breve lettera per autodenunciare la mia presenza al presidio No Tav di Susa e spiegare due cosette, ma guarda caso Рnonostante abbiano pubblicato parecchie lettere pro Tav Рla mia missiva non è stata pubblicata.

Domani alle 14-14:30 il presidio di Susa sar√† visitato anche da Beppe Grillo (far√† anche un pit stop a quello di Rivoli-Villarbasse alle 13:30 circa); l’abbiamo attirato in Piemonte con il motivo di solidarizzare, e poi con la scusa che √® sulla strada del ritorno (astuti…) gli facciamo fare anche due spettacoli promozionali ad Asti alle 17:30 e ad Alessandria alle 21. Lo show √® garantito, speriamo di raccogliere un po’ di firme.

Resta fisso l’appuntamento di Susa, sabato alle 14 all’autoporto (uscita Susa est, se non √® sbarrata dall’esercito), per una grande manifestazione pacifica contro la Tav ma soprattutto contro questo regime di melassa mafiosa che fa soltanto i suoi interessi. Se volete respirare un po’ di aria buona e farvi una passeggiata in compagnia, venite su con me: anche se non siete abituati a queste attivit√†, c’√® sempre una prima volta (la mia fu questa). Il tempo di stare seduti dietro la tastiera √® finito…

P.S. E poi ci sono il processo breve, il Presidente della Repubblica che commemora un ladro, e tante altre cose… non temete, ce le becchiamo tutte!

divider
 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2021 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike