Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Sab 24 - 19:42
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
mercoledì 20 Settembre 2006, 19:19

A testa bassa

Non so da dove venga questo ritaglio che mi hanno girato in una delle infinite catene di mail che intasano la mia casella, ma, come per gli sfottò dei gobbi dopo Crotone, è difficile reagire in altro modo che chinando la testa:

Caro elettore di sinistra

Lo dico davvero a malincuore, ma dopo la devastante performance di questi primi mesi potrebbe davvero essere il caso di ritirare fuori le magliette con la scritta “IO SONO UN COGLIONE” che alcuni di noi indossavano orgogliosamente in campagna elettorale… e di indossarle con un altro spirito.

divider

16 commenti a “A testa bassa”

  1. BlindWolf:

    Coglione no, ma un po’ (con l’apostrofo!) più qualunquista sì.

  2. .mau.:

    ma io lo sapevo che avrei dovuto pagare più tasse, e la parte delle vacanze in febbraio fa il paio con i cosacchi che si abbeverano alla fontana di piazza san Pietro.
    Ha solo ragione sull’indulto per i reati finanziari.

  3. GAB:

    Malafede… cos’è? Perchè invece con B. avremmo avuto latte e miele. Povero Silvio.

  4. Thomas Jefferson:

    Qualcuno lo sapeva in anticipo.
    La cosa che dovrebbe far riflettere è l’atteggiamento dei “mezzi di informazione” che non fanno tutto il casino che avrebbero fatto se B. fosse stato al potere. Già, ma Lui controlla l’informazione…..

  5. sciasbat:

    Su, non faccia così. Il coglione non era rivolto a chi avrebbe votato convinto Prodi & C. Lì al massimo mi sarei sbilanciato con un ingenuo o un fessacchiotto (per la convinzione)

  6. marcello:

    Rimango della mi idea in un mare di merda mi turo il naso e voto comunque il meno peggio. Cinque anni di centro-destra non hanno mi hanno cambiato la vita (immigrazione droghe poco lavoro sono rimasti tali) e cinque anni di centro sinistra non potranno fare di sicuro peggio al massimo qualche maruska in più in circolazione.
    Bisognerebbe che i treni tornassero a partire puntuali per qualche annetto….

  7. Xenomorph:

    non mi risulta che si voti l’uno o l’altro partito in base a quali vantaggi economici e personali ne possono tornare nell’immediato… per lo meno, non è stato questo il mio criterio di scelta e non mi sento “coglione”, non più di prima. mi dispiace che il meno peggio sia comunque abbastanza “peggio”, a giudicare dall’indulto. ma riportare questa notizia (con questo approfondito e illuminato commento) mi sembra davvero qualunquismo sfiduciato e brontolone. scusa, eh?

  8. vb:

    Probabilmente sono ancora troppo incazzato per l’indulto penale e calciopolitano in contemporanea. Tutto il resto è contorno, ma distruggere le basi della convivenza civile rimettendo in libertà i criminali, che tornano immediatamente a rubare, stuprare e ammazzare la gente onesta come i briganti del Medioevo, è un attentato alla Costituzione ben peggiore di qualsiasi tentata riforma berlusconiana.

  9. Alberto:

    Ciao,
    mi limito a ricordare che l’indulto è stato approvato anche con i voti del partito di proprietà di chi rappresentava l’alternativa a Prodi alle ultime elezioni.
    Se quindi anch’io non ho apprezzato l’indulto ciò non mi induce nemmeno lontanamente a rimpiangere le mie scelte non foss’altro perché tra coloro che, pur essendo stato riconosciuto colpevole di reati che considero molto gravi, è in libertà, c’è proprio chi si proponeva come alternativa a Prodi.
    P.S. Tra l’altro costui è lo stesso che ha beneficiato del “cosiddetto” indulto calciopolitano. Che combinazione!!

  10. Thomas Jefferson:

    Veramente credo che non sia l’indulto il problema di questo governo (anche se non era esplicitamente nel programma).
    Dei tagli dei fondi all’università di cui nessuno parla cosa si dice? Del fatto che nessuno ne parla che si dice? Questo la direbbe lunga su chi, effettivamente, controlla l’informazione. E quì è la vera ingenuità.

  11. doc:

    WE RAGA’ SVEGLIA!! oggigiorno i giornalisti nn sono piu’ tali…e vengono PILOTATI A DESTRA E SIN…SOPRATUTTO A DESTRA OSO DIRE..ED IO CMQ SONO UN COGLIONE E NE VADO TUTT’ORA FIERO!!! GRANDE PRODI!!! GRANDE UNIONE!!!LA NOSTRA MISSIONE E’ DI PACE NN DI GUERRA! E NON SENZA IL PERMESSO DELL’ONU COME E’ STATA QUELLA IN IRAK!!!SVEGLIA!!!!le pensioni…i tagli?? che venghino pure io nn guadagno piu’ di 3000 euro al mese quindi…EWWIWA ILNUOVO GOVERNO EWWIWA FAUSTINO PRODI AND COMPANY!

  12. guerrilla radio:

    Gira su vari blog”di destra” una sorta di tormentone
    che vorrebbe attribuire all’elettore di” sinistra”
    la parternità intrinseca della parola “coglione”.
    Proviamo a veder di soddisfare queste attribbuzioni d’immerito:

    “ti e’ stata reintrodotta la tassa di successione”
    solo per gli alti redditi.
    Mi pare sacrosanto, ne è convinto assertore anche l’uomo più ricco del mondo,
    Bill Gates.

    “ti hanno aumentato dal 12,5% al 20% la tassa sui BOT e fondi d’investimento”
    solo quelli di nuova emissione, al limite si può investire altrove.

    “i ceti bassi (non quelli medi) pagheranno più tasse ”
    L’istat, notoriamente di organo dell’apparato comunista…
    dichiara il contrario.

    “ti hanno messo le mani sul TFR che andra in buona parte all’INPS (li rivedrai mai quei soldi?)”
    solo non per le aziende con più di cinquanta dipendenti.
    Ovvio che li rivedremo, scatterebbero rivolte di piazza…

    “ti hanno detto di essere pacifisti e mandano i soldati in Libano ( e i giornali non ne parlano)”
    La stragrande maggioranza nel mondo pacifista è d’accordo con la missione in Libano,
    per una volta i nostri soldati sono utilizzati come interpositori e non come invasori.

    “ti aumenteranno gli estimi catastali e pagherai un ICI,molto ma molto più elevata”
    Il sindaco del paese in cui sto io ha dichiarato che non aumenterà l’ici di una virgola

    “ti hanno detto che ridurranno le spese dei ministeri,ma questo governo ha fatto il record di poltrone assegnate ai loro sottosegretari e portaborse”
    questa è vera, sebbene non poi così tanto rispetto al governo precedente.

    “… vieteranno l’alcool ai minorenni che però saranno liberi di drogarsi”
    una canna fa meno male di una boccia di whisky,
    la legge Fini sulla droga era una vera porcata.

    “… al primo cenno di satira su Prodi hanno messo il bavaglio a Raidue”
    cioè quando sarebbe successo???

    “… ti hanno aumentato l’accisa sul gasolio,e pagherai di più il pieno”
    classico giochetto di OGNI governo.

    “… faranno chiudere un commerciante che non emette uno scontrino per evasione, ma nulla faranno contro quei professori che danno ripetizioni agli studenti in nero”
    Certo che un orefice che evade e un maestrino che dà ripetizioni a casa pesano sullo stesso piano nelle casse dello stato italiano vero???

    “… le agenzie di rating hanno già bocciato questa finanziaria”
    Standard & Poor’s,l’ha bocciata,
    esattamente come l’anno scorso (vedi sotto e fatti due risate…)

    … fra cinque anni sarai allo stadio a tifare Italia con immigrati che non sanno neanche l’italiano
    ho amici senegalesi che parlano mooolto meglio l’italiano di Borghezio e Calderoli.

    “quando andrai al pronto soccorso pagherai 36€ e se devi fare della diagnostica te ne spilleranno altri 18 (e’questo pesa sui più deboli non sui più ricchi)”
    solo per i casi non urgenti, male comunque, ma almeno Il sistema sanitario nazionale assicurerà gratis l’anestesia epidurale.
    (permettendo un risparmio da 500 a 1500 euro)

    “… si fingono liberali ma vogliono statalizzare Telecom”
    sì con quali soldi?
    Inoltre a giudicare come la telecom utilizzava la sua risorsa di intercettazione
    una presenza dello stato più forte quantomeno controllo è necessaria.

    “… quelli di prima non erano tanto meglio… ma ”
    vengono nuovamente rimandati a giudizio per corruzione giudiziaria!!!

    “…se avevi una maglietta o una spilla con la scritta “Io sono un coglione”, tirala fuori dal cassetto e indossala adesso!”
    quanto rosicano
    quanto rosicanoooo….

    saluti…

    Vik
    from guerrillaradio:
    http://guerrillaradio.iobloggo.com/archive.php?eid=1432

  13. Pennone:

    Mi dispiace contraddirti, ma questo governo ci ha ingannati! Aveva detto che avrebbe aumentato l’aliquota dal 12,50% al 20% solo sui titoli di nuova emissione, invece niente! Infischiandosene delle promesse tasserà indifferentemente titoli vecchi e nuovi( e non ha nemmeno del tutto escluso che ti chiederà i soldi indietro sui guadagni passati, lo ha quasi escluso, ma non del tutto.)
    Inoltre ha messo l’italia in balia dei delinquenti di merda e liberare i delinquenti di merda è da teste di cazzo dleinquenti come e più di loro.
    prodi ci ha ingannato fin dall’inizio,anche berlusconi ha votato l’indulto e ha sbagliato, non è poi tanto meglio di prodi, ma almeno non ci rimpinza di tasse.
    Io fra i due mali preferisco berlusconi, ho votato prodi credendogli(a torto) e ora mi sento un vero imbecille e spero di avere un altra possibilità(ovvero che il governo cada)

  14. Pennone:

    No, no, sapete qual’è davvero il problema? che crediamo di decidere solo perchè abbiamo il diritto di voto, ma in realtà ci troviamo costretti a scegliere se essere mangiati o dalla volpe o dal lupo.

  15. Massimo:

    Scusa Pennone, ma la prima finanziaria di Berlusconi mi e’ costata un punto percentuale di irpef la cui rimozione gia’ programmata da Amato e’ stata abolita dal noto arrampicatore di specchi Tremonti, ed un aumento di quasi cento euro netti per la rimodulazione delle aliquote irpef, sempre operata da Tremonti.
    E meno male che non ci ha rimpinzato di tasse…

  16. Pennone:

    Vero, ma prodi mi sembra anche peggio(anche se come avrai già capito non stimo molto berlusconi)
    Solo mi da fastidio che la gente per decenni è stata tartassata sul lavoro e ora vogliono anche mettere le mani in tasca agli italiani penalizzando i risparmi (fatti sudando sette camicie) mettendo odiose tasse retroattive contrariamente alle promesse fatte in campagnia elettorale.
    Io a un governo che parte così preferisco il berlusca

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike