Sky
Vittorio vb Bertola
Affacciato sul Web dal 1995

Sab 24 - 19:19
Ciao, essere umano non identificato!
Italiano English Piemonteis
home
home
home
chi sono
chi sono
guida al sito
guida al sito
novità nel sito
novità nel sito
licenza
licenza
contattami
contattami
blog
near a tree [it]
near a tree [it]
vecchi blog
vecchi blog
personale
documenti
documenti
foto
foto
video
video
musica
musica
attività
net governance
net governance
cons. comunale
cons. comunale
software
software
aiuto
howto
howto
guida a internet
guida a internet
usenet e faq
usenet e faq
il resto
il piemontese
il piemontese
conan
conan
mononoke hime
mononoke hime
software antico
software antico
lavoro
consulenze
consulenze
conferenze
conferenze
job placement
job placement
business angel
business angel
siti e software
siti e software
admin
login
login
your vb
your vb
registrazione
registrazione
giovedì 21 Gennaio 2010, 11:21

La mafia blogghistica avanza

Oggi Il Sole 24 Ore, nel supplemento Nova, dedica un articolo al mio bannaggio da Wikipedia (ieri ne ha parlato anche Luca De Biase). L’articolo è molto corretto e dà spazio a tutti i punti di vista; purtroppo lo spazio è quello che è e ovviamente molti dei temi che abbiamo sviscerato nella discussione su queste pagine (1 e 2) non hanno potuto essere affrontati.

Mi resta la curiosità di vedere se ora Vituzzu darà del mafioso anche al giornalista autore dell’articolo; anche se lui, passato il clamore, è andato a cancellare la frase incriminata dalla discussione. Ma non l’ha proprio cancellata; semplicemente ha tirato una riga sopra, così. Sono sicuro che un giudice concorderebbe che tirare una riga sopra una frase è come non averla mai scritta.

Comunque, a parte il divertimento a leggere Frieda che si contraddice da sola in tre righe (comincia con “Non esiste una procedura di riammissione: la voce è stata giudicata non enciclopedica” e finisce con “in futuro è possibile che la voce sia accettata”), devo dire che la questione mi interessa ormai poco; mi spiace più che altro non poter più contribuire ogni tanto all’enciclopedia come facevo prima.

Quanto alla voce, suppongo che per poterla creare bisognerà che il movimento arrivi almeno ad avere un ministro! Solo così avrà una rilevanza enciclopedica pari al Fronte Verde Ecologisti Indipendenti

divider

15 commenti a “La mafia blogghistica avanza”

  1. robxyz:

    Tolti gli aspetti concreti che sono stati discussi a lungo qui e altrove che ormai sono secondo me evidenti a chiunque si legga tutta la storia libero da preconcetti, resta in questa vicenda un alone di surreale, sottolineato poi da citazioni come quella che leggo nelle parole di Frieda riportate sul Sole24Ore e sulla voce, questa invece ammessa ed enciclopedica, del Fronte Verde.

  2. vb:

    P.S. per gli affezionati frequentatori del sottoscritto: oggi è la giornata del “finiamo sul giornale”http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/120482/

  3. .mau.:

    Dai, se Vituzzu avesse cancellato la frase invece che tirarci una riga sopra avresti gridato alla censura.

    Sulle tre righe, non vedo contraddizione. Facciamo un altro esempio: se uno scrivesse una voce su di me adesso verrebbe cancellata perché non sono certo enciclopedico. In futuro chissà, magari divento ministro nel governo Berlusconi XVII.

  4. robxyz:

    @.mau.: spiegami per favore una cosa, lo stai facendo apposta a continuare con questo tipo di ragionamento (perchè magari tu e vb siete amici e quindi tra voi c’è un sottinteso che a me che vi leggo e basta sfugge) oppure sei serio?

  5. .mau.:

    @robxyz Sul punto due sono serissimo (ok, l’esempio è farlocco ma il concetto “un argomento può non essere enciclopedico ora ma può esserlo in futuro” in wikipedia è la norma); sul punto uno è un “ha ha only serious”. *Io* comunque preferisco la riga sopra che la cancellazione.

  6. mfp:

    robxyz, don’t feed the troll… (anche perche’ e’ esperto, sta buttando in caciara la trave della censura al movimento 5 stelle usando la pagliuzza della “riga sopra invece della cancellazione” AND “il futuro non e’ mai noto”; cose assolutamente condivisibili; tecnica propagandistica n.5, banalita’ scintillanti; s’e’ arroccato presto… non lo schiodi a meno che non rigiochi tutta la partita fino a stanarlo; e io c’avrei ancora quella scommessa in corso con la nonna del mio amico con cui mi ci vedo al Bingo tutti i mercoledi’ sera… se mi allungate il thread perdo pure questa e poi mi tocca ammazzare/surgelare la vecchina – e arruffianarmi il nipote – per rubarle la pensione…)

  7. Kaspo:

    Wipedia in italiano ha troppe manie di cancellazione. Addirittura mi sembra di capire che la voce sia stata cancellata in immediata.
    Vb non penso che meritasse addirittura un ban infinito.

  8. Cotton:

    L’articolo è molto scorretto perché parte da una premessa del tutto falsa, ovvero che il bando sia stato assegnato per la frase (quasi innocua) lì riportata mentre in realtà è stato provocato da questa evidentissima minaccia di azioni legali http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Discussioni_utente:Ignlig&diff=29296892&oldid=29286874
    La frase di Bertola “E’ stata una decisione unilaterale: la definizione è stata cancellata dopo una votazione tra utenti di wikipedia” sta tra l’ossimoro concettuale e il capolavoro surrealista.

  9. simonecaldana:

    Ma il Fronte Ecologisti Verdi Indipendenti dov’e’ finito?

  10. ignis:

    Bertola, finiamola per cortesia. L’amministratore Vituzzu ha fatto il proprio passo indietro tagliando la frase che non ti è piaciuta (ed essendo amministratore poteva completamente farla sparire anche dalla cronologia.. ma per correttezza non l’ha fatto), io ancora attendo il tuo passo indietro.

    La verità è diversa: fa più clamore atteggiarsi a vittima che accettare le regole di wikipedia e sostenere le discussioni che sono il cardine dell’enciclopedia stessa.

  11. mfp:

    Niente, a questo tocca daje foco… (segna VB; io qua ho messo insieme un’altra lista di ottime materie prime per sapone, corde, e braciolate; dopo ovviamente aver recuperato gli organi sani… ma credo ci sia poca roba da recuperare… so’ tutti squilibrati… c’e’ il rischio che ti impianti una cornea e ti becchi la mucca pazza! Semmai gli organi e le braciolate le mannamo ai cinesi per ricambiare il favore… meglio quello che privatizzare l’acqua!)

  12. rectoscopy:

    vb, l’altro giorno ti ho pensato.
    non sono iscritto a wikipedia, non ho un nome utente. qualche volta mi è capitato di integrare o correggere qualche voce. qualche altra volta mi sono trovato di fronte a un “link rosso” e mi sono detto: perché non creare una nuova pagina, visto che manca? non sono esperto di wikipedia e non ho la pazienza di imparare i 10.000 codici per formattare correttamente la pagina, però cmq ho provato a buttare giù qualche informazione. Piuttosto che niente meglio piuttosto…
    Risultato: ogni volta le pagine sono state cancellate quasi istantaneamente. Boh, a un certo punto me ne frego: peggio per loro (e peggio per tutti). Pensavo che lo spirito di un’enciclopedia fosse raccogliere di tutto un po’, invece sembra che si preferisca pubblicare trattatelli su Cannibal Holocaust

  13. Paola Ferrari:

    Era ora che a “Il Sole 24 ore” si accorgessero con chi hanno a che fare.
    Del “gruppo” guidato da Frieda se ne è parlato molto anche sul sito di Wikimedia.
    A “Il Sole 24 ore” potrebbero andare qui a vedere cosa si diceva degli amministratori della wikipedia italiana:

    http://meta.wikimedia.org/wiki/Requests_for_comment/The_meatpuppeting_attack_on_LMO_wikipedia_-_Origin_(source)_of_the_meatpuppets
    Paola

  14. Aprilx:

    Grazie a Paola di aver ricordato quello squallido episodio.
    Si può leggere tutto iniziando di qui:

    http://meta.wikimedia.org/wiki/Requests_for_comment/Lombard_wikipedia_-_problems

    In quello squallido episodio furono coinvolti tutti, Paginazero, Nemo, Frieda, etc… Tutta gente che sovente si pavoneggia sul “Sole 24 ore”, ma che si sono sputtanati a livello internazionale, per un’azione proprio “anti-wikipedia”.

    Aprilx
    (après Marx il vient Aprilx)

  15. Paola Ferrari:

    E’ interessante quanto scritto da Ignis, che sembra conoscere molto bene la vicenda e gli amministratori coinvolti.

    Ignis ha scritto: “Bertola, finiamola per cortesia”.

    In pratica, come i “bravi” di manzoniana memoria: “Questa discussione non s’ha da fare, né ora né mai”.

    Quella specie di “religione di Wikipedia”, professata da una ristretta cerchia di adepti della wikipedia italiana, non s’ha da discutere, come tutte le religioni.

    Paola

 
Creative Commons License
Questo sito è (C) 1995-2020 di Vittorio Bertola - Informativa privacy e cookie
Alcuni diritti riservati secondo la licenza Creative Commons Attribuzione - Non Commerciale - Condividi allo stesso modo
Attribution Noncommercial Sharealike